--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Di magnitudo 4,4 avvertita anche a Roma e nel Centro Italia

Forte scossa di terremoto a L’Aquila, paura nella Tuscia

Condividi la notizia:

Scossa di terremoto magnitudo 4,4 in provincia di L'Aquila

Scossa di terremoto magnitudo 4,4 in provincia di L’Aquila

L’Aquila – Forte scossa di terremoto in zona L’Aquila.

La magnitudo in  un primo momento provvisoria, secondo l’Ingv, si attestava tra 4,4 e 4,9 della scala Richter. La segnalazione definitiva è di 4,4 e con epicentro a Balsorano, in provincia di L’Aquila, a una profondità di 14 chilometri. 

E stata registrata alle 18,35, percepita in modo evidente pure in alcuni comuni della Tuscia, tra cui Ronciglione.

Paura anche a Roma, a Rieti e Frosinone, nel basso Lazio, dove è stata avvertita dalla popolazione. In alcuni centri della Marsica la gente è scesa in strada.

Ma in generale segnalazioni arrivano da un’area che comprende tutta l’Italia centrale, fino a Napoli.

Nella capitale il terremoto è stato avvertito in modo distinto in diverse zone, con chiamate arrivate al numero unico di emergenza.

Dai vigili del fuoco fanno sapere come alle sale operative siano arrivate essenzialmente richieste d’informazioni da persone allarmate dall’evento sismico.

Un’altra scossa è stata registrata alle 18,47, stavolta a Pescosolido in provincia di Frosinone, con intensità 2,2.

Per entrambe gli eventi sismici dalla protezione civile fanno sapere che non si segnalano danni a cose o persone.


Condividi la notizia:
7 novembre, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR