--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie D - Il testa-coda del Martoni finisce 2-2, coi biancorossi che vengono raggiunti in classifica dall'Albalonga - 2-2 anche per la Flaminia col Grosseto

Il Monterosi rallenta col Tuttocuoio

Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Monterosi - Costantini

Sport – Calcio – Monterosi – Costantini

Monterosi – Due 2-2. Sembra un gioco di parole, e invece sono i risultati di Monterosi e Flaminia nell’undicesima giornata del campionato di serie D.

A rammaricarsi è soprattutto il Monterosi, che non sfrutta al meglio l’occasione della gara casalinga col fanalino di coda Tuttocuoio. La squadra di D’Antoni è comunque riuscita a recuperare un doppio svantaggio e restare in testa alla classifica, seppur raggiunta dall’Albalonga.

Tuttocuoio che sorprende il Monterosi nel primo tempo. Olivieri al 15′ e Pedalino al 38′ portano i toscani su un clamoroso 0-2. Ma nella ripresa i padroni di casa reagiscono da grande squadra, schiacciando gli avversari (rimasti in inferiorità numerica dal 52′ per espulsione di Fino) nella loro metà campo.

Al 78′ è capitan Costantini a suonare la carica e lanciare la rimonta. Lo segue Sciamanna, che all’80’ firma il 2-2. Ci sarebbe anche l’occasione di completare l’opera con la rete del sorpasso, ma il portiere ospite Prisco è bravissimo a neutralizzare i tentativi di Angelilli e Simoncelli.

Il 2-2 finale, come detto, è una mezza battuta d’arresto, ma permette comunque al Monterosi di restare in testa alla classifica, in coabitazione con l’Albalonga.

Finisce 2-2 anche la partita della Flaminia Civita Castellana. Una bella prova per gli uomini di coach Punzi, che al Madami strappano un punto al Grosseto, una delle squadre più attrezzate del campionato.

A sbloccare la partita è Boldrini, al 40′, su calcio di rigore. Subito dopo l’intervallo il Grosseto pareggia con Galligani, ma al 48′ è di nuovo Boldrini a riportare davanti i civitonici. Il 2-2 finale degli ospiti arriva al 67′, con un penalty trasformato da Cretella.


Condividi la notizia:
10 novembre, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR