--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Antonio Calabro non si fida dell'Avellino e ringrazia i tifosi per la forte presenza a Terni: "Dobbiamo ripartire da quella compattezza ritrovata come squadra e come ambiente"

“Incontrare le squadre di Capuano è sempre un problema ma la Viterbese deve fare risultato”

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - Antonio Calabro

Sport – Calcio – Viterbese – Antonio Calabro

Viterbo – (s.s.) – Tanti dubbi da sciogliere in vista dell’Avellino.

Antonio Calabro non si sbottona, tiene tutti sul pezzo e piuttosto che parlare di uomini preferisce parlare di Viterbese in generale.

Una squadra che sta crescendo, secondo il tecnico salentino. Che sta prendendo i giusti giri e dopo due ko di fila vuole portare a casa i primi punti del nuovo corso.

“E’ stata la mia prima settimana di allenamenti veri – conferma l’allenatore -. Nel mercoledì di solito copriamo un grosso chilometraggio con intensità alta e per la prima volta i miei calciatori hanno raggiunto grandi distanze. La nostra è una squadra giovane e per vincere ha bisogno di corsa“.

Poche parole sull’undici titolare per la gara del Rocchi con più di un ballottaggio tra porta, centrocampo e attacco. Gli unici sicuri di un posto sono i tre difensori (Markic, Atanasov e Baschirotto), Errico, De Giorgi e Volpe, mentre per gli altri cinque posti ci sono almeno dieci candidature.

Sui giocatori che possono essere utili alla gara ho le idee chiare – ammette Calabro – ma ci sono ancora più di 24 ore per decidere. Besea ha avuto un problema e non si è potuto allenare bene. Il partner di Volpe sarà uno tra Pacilli, Svidercoschi o Molinaro. L’Avellino? E’ la tipica squadra allenata da Capuano: molto preparata a livello fisico e difensivo e che sa sfruttare le caratteristiche degli attaccanti per ribaltare l’azione. Incontrare le squadre di Capuano è sempre un problema ma noi dobbiamo fare risultato. Dobbiamo mettere in campo l’atteggiamento del secondo tempo di Terni e partiremo proprio da quello con equilibrio e testa”.

Infine una parentesi dedicata ai supporter. “Non l’ho ancora fatto pubblicamente – conclude il tecnico – ma ci tengo a ringraziare i tifosi venuti in massa a Terni. Hanno applaudito la squadra nonostante la sconfitta e non è una cosa scontata. Dobbiamo ripartire da quella compattezza ritrovata come squadra e come ambiente. Un ambiente che l’anno scorso non ho vissuto in maniera diretta ma che oggi mi sta dando molti stimoli”.

Samuele Sansonetti


I convocati Gialloblù per Viterbese – Avellino: Antezza, Atanasov, Baschirotto, Bensaja, Biggeri , Bezziccheri, Bianchi, Corinti, Culina, De Falco, De Giorgi , Errico, Markic, Milillo, Molinaro, Pacilli, Pini, Ricci, Scalera, Sibilia, Svidercoschi , Urso, Vitali, Volpe, Zanoli.


Articoli: Viterbese, rifinitura al Rocchi per sciogliere i dubbi di Calabro di Samuele Sansonetti

Serie C – girone C
17sima giornata
domenica 1 dicembre

Catanzaro – Ternana
Cavese – Bisceglie
Rende – Bari
Rieti – Catania
Teramo – Reggina
Casertana – Paganese
Monopoli – V. Francavilla
S. Leonzio – Vibonese
Viterbese – Avellino
Potenza – Picerno


Serie C – girone C
classifica

SquadraPTGVPSGFGSDR
Reggina4016124036927
Potenza33161033211110
Ternana3316103323167
Monopoli3116101523149
Bari3016862251213
Catanzaro241573523176
Teramo231665520191
Casertana221657424195
Viterbese211663725232
Catania21156362225-3
Vibonese201555529227
Cavese20165561224-12
V. Francavilla191647522220
Paganese171545623221
Picerno17164571923-4
Avellino17165291827-9
S. Leonzio11162591526-11
Rieti111633101835-17
Bisceglie11162591023-13
Rende101624101130-19

Serie C – girone C
i marcatori della Viterbese

7 gol: Mamadou Tounkara, Michele Volpe
2 gol: Andrea Errico, Daniel Bezziccheri
1 gol: Stefano Antezza, Mario Pacilli (1 rigore), Salvatore Molinaro, Zhivko Atanasov, Davide Sibilia, Marco Simonelli, Mattia Zanoli


Condividi la notizia:
30 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR