--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Volley - Serie B - I civitonici superano al tie-break l'Isola Sacra e mantengono l'imbattibilità - L'Orte perde in casa con l'Anguillara

Infinita Scarabeo, rimonta da paura a Fiumicino

di Alessandro Castellani

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Sport - Volley - Scarabeo Civita Castellana

Sport – Volley – Scarabeo Civita Castellana

Fiumicino – La Scarabeo Civita Castellana all’ultimo respiro sull’Isola Sacra Fiumicino. I civitonici mantengono l’imbattibilità in una gara meravigliosa, di quelle che fanno appassionare alla pallavolo, ed espugnano il palazzetto sul litorale romano col punteggio di 2-3.

I numeri parlano chiaro: sono tre vittorie su tre partite quest’anno, quattordici consecutive se si conta anche la striscia positiva dell’anno scorso.

La battaglia di Fiumicino è intensa forse anche più del previsto, vista la differenza di classifica. L’Isola Sacra vende carissima la pelle e rimonta l’iniziale svantaggio di 0-1, portandosi davanti nel conto set. La Scarabeo deve fare conto sul suo orgoglio per rimettersi in carreggiata e portare la gara al tie-break.

E anche il mini-set decisivo è una guerra di nervi infinita. La squadra di casa sembra in grado di spuntarla, si porta 13-11, ma la Scarabeo annulla lo svantaggio con carattere. Si va ai vantaggi e si prosegue punto a punto per diversi minuti. Alla fine la compattezza e la capacità di tenere i nervi saldi dei civitonici ha la meglio: 19-21 e vittoria per 2-3.

Con questi 2 punti, la Scarabeo si porta al quarto posto in classifica, a 1 lunghezza dalle prime Roma 7 e Genzano, ma con una partita in meno.

Sconfitta pesante, soprattutto sul piano della classifica, per il Volley club Orte, che cade in casa nello scontro diretto con l’Anguillara.

Le due squadre, appaiate nel punteggio prima della sfida del Palaorte, danno vita a una bella battaglia, che però vede il Volley club uscire senza niente in tasca: la maggiore freschezza atletica e le individualità dell’Anguillara fanno la differenza.

La nota più lieta della serata per gli ortani è l’impiego in campo di tre giovanissimi locali: Matteo Bonifazi, Niccolò Verducci e Alessandro Crocoli, questi ultimi al debutto assoluto in serie B. Una speranza per il futuro di una stagione che si preannuncia più complicata del previsto.

Alessandro Castellani


Serie B girone F – Giornata 4

Volley club Orte Anguillara1-3
Bcc Colli Albani Genzano Cus Cagliari3-1 
Amin 21 k Roma 7Armundia Virtus San Gaetano 3-1 
Silvio Pellico Sassari Fenice 0-3 
LazioLa Maddalena2-3
Isola SacraScarabeo Civita Castellana  2-3
RIPOSASarroch  

Classifica

1 Amin 21k Roma 7
 Bcc Colli Albani Genzano
 Lazio 
Scarabeo Civita Castellana 
Fenice 
Sarroch 
Anguillara 
Cus Cagliari 
Isola Sacra
10 La Maddalena
11 Volley club Orte
12 Armundia Virtus San Gaetano
13 Silvio Pellico Sassari

Condividi la notizia:
10 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR