Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Stati Uniti - La conferma arriva dagli esami tossicologici - Aveva solo 22 anni

La nipote di Bob Kennedy è morta per overdose

Condividi la notizia:

La vittima - Saoirse Kennedy Hill, 22 anni

La vittima – Saoirse Kennedy Hill, 22 anni

Stati Uniti – Quello che tre mesi fa era un sospetto adesso è ufficiale. 

Saoirse Kennedy, nipote 22enne di Bob, è morta per overdose. La conferma arriva dagli esami tossicologici eseguiti sul corpo della ragazza, trovata morta nella villa di famiglia a Hyannis Port, Massachusetts, il primo agosto dopo una festa andata avanti un’intera notte.

La 22enne è stata uccisa da un mix letale di alcol, droga e farmaci. La madre era Courtney Kennedy, quinta figlia di Bob ed Ethel Kennedy, che oggi ha 91 anni.

Con Saoirse si rinnova la maledizione dei Kennedy. Una famiglia funestata da tragedie, incidenti aerei e di altro tipo e decessi non per cause naturali. Un figlio di Bob, David, è morto di overdose nell’84. 

Come riportato dal New York Times, Saoirse aveva partecipato l’anno scorso a una protesta nazionale contro la violenza armata. Mentre era al liceo avrebbe scritto per un giornale studentesco della sua battaglia contro la depressione.

Nonostante le tragedie che hanno colpito la famiglia, i Kennedy restano attivi in politica. Il deputato Joe Kennedy III, nipote di Robert, è entrato alla Camera dei Rappresentanti nel 2013. 


Condividi la notizia:
2 novembre, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR