--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Talete - Arriva la precisazione del direttore generale Fraschetti: "Casi d'mporto elevato dipendono da conguagli, aumento tariffario e deposito"

“Le bollette Talete sono corrette, anomale solo lo 0,1%”

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Alessandro Fraschetti

Alessandro Fraschetti

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Torno sulla questione dei presunti errori di calcolo delle fatture emesse da Talete verso gli utenti.

Il sistema informativo attualmente utilizzato presenta notevoli problematiche di velocità di elaborazione dei dati e di estrazione di report e inoltre non è integrato con gli altri sistemi informativi aziendali, ad esempio la contabilità, motivo per il quale è necessario effettuare molte procedure manualmente: ma non presenta affatto problematiche di esattezza di calcolo delle fatture emesse agli utenti del servizio idrico integrato.

Infatti le anomalie riscontrate (le rettifiche richieste derivanti da comunicazione di lettura aggiornata non sono da considerarsi anomalie) rientrano in valori assolutamente tollerabili (entro lo 0,1%).

Ribadisco dunque che le bollette ricevute sono corrette seppur risultano in alcuni casi di importo elevato: questo dipende dall’applicazione di conguagli (lettura effettiva rispetto a letture precedentemente stimate), dall’applicazione sui volumi consumati dal 1° gennaio 2019 dell’aumento tariffario approvato dai soci e dalla rideterminazione del deposito cauzionale. I dettagli dei conteggi derivanti dall’applicazione di quanto sopra sono illustrati nei fogli aggiuntivi allegati alle bollette.

In tema di elevato afflusso di utenti presso i nostri sportelli occorre anche considerare che l’emissione dei ruoli del terzo trimestre 2019 per garantire il mantenimento dell’equilibrio economico e finanziario aziendale è stata praticamente contemporanea per tutti i comuni gestiti. A

l fine dunque di offrire agli utenti il massimo supporto possibile stiamo impiegando tutte le risorse disponibili e garantire, già dal corrente mese di novembre, anche aperture straordinarie degli sportelli periferici oltre a quelli principali di via Romiti a Viterbo.

Il direttore generale Talete Alessandro Fraschetti


Condividi la notizia:
19 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR