--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio dopo la rivendicazione dello stato islamico dell'attentato in cui sono rimasti feriti 5 militari italiani

“L’Italia non indietreggia davanti alle minacce dell’Isis”

Condividi la notizia:

Luigi Di Maio

Luigi Di Maio

Il post di Luigi Di Maio sull'attentato in Iraq che ha colpito i militari italiani

Il post di Luigi Di Maio sull’attentato in Iraq che ha colpito i militari italiani

Roma –  “L’Italia non indietreggia davanti alle minacce dell’Isis”. Il post del ministro degli Esteri Luigi Di Maio su Facebook. 

L’isis ha da poco rivendicato l’attentato avvenuto ieri in Iraq e dove sono rimasti gravemente feriti cinque militari italiani. Su Facebook arriva il commento del ministro degli Esteri Luigi Di Maio. 

“L’Isis – si legge nel post – ha appena rivendicato l’attentato in Iraq contro i nostri cinque militari, ai quali mando nuovamente un abbraccio e la vicinanza di tutto il governo. Ebbene, giovedì sarò a Washington proprio per la riunione della coalizione anti Isis. Il messaggio che porterò sarà molto chiaro: l’Italia non indietreggia e mai indietreggerà di un centimetro di fronte alla minaccia terroristica”.

E la conclusione: “Lo Stato italiano reagirà con tutta la sua forza di fronte a chi semina terrore e colpisce persone innocenti, tra cui donne e bambini”.

 

Condividi la notizia:
11 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR