Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Pallacanestro - Serie C gold - La Stella azzurra di Fanciullo miete un'altra vittima, rimane imbattuta e allunga sul San Nilo Grottaferrata

L’Ortoetruria suona la nona sinfonia, anche Pontinia va ko

Condividi la notizia:

Sport - Pallacanestro - Stella azzurra - I viterbesi in campo

Sport – Pallacanestro – Stella azzurra – I viterbesi in campo

Stella azzurra Ortoetruria Viterbo – Virtus basket Pontinia 74-55 (25-19/20-12/16-8/13-16).

VITERBO: Price 7, De Gregorio 13, Berto 2, Rogani 12, Navarra, Arelli 2, Cecchini 2, Meroi 3, Pebole 13, Rubinetti 15, Piazzolla 5.
Coach: U. Fanciullo.
Assistenti: U. Cardoni e J. Vitali.

PONTINIA: Caldarozzi, Di Santo, Nardin 4, D’Anolfo 12, Iannilli 26, Cassandra, Laera 1, Tricarico 2, Picarazzi 6, Bernardi 4.
Coach: T. Morassi.
Assistente: A. Spada.

Rimbalzi: Rogani 10, Price e De Gregorio 9, Pebole e Nardin 8.


Al PalaMalè risuona la nona sinfonia.

A eseguirla è la Stella azzurra Ortoetruria, che si sbarazza della Virtus Pontinia e porta a casa il successo numero nove del girone laziale di serie C gold.

Superato ampiamente il quarto di stagione, i viterbesi di Umberto Fanciullo rimangono imbattuti grazie al 74-55 rifilato ai biancorossi in uno dei quattro match di campionato giocati ieri.

Tra le mura amiche i biancostellati, privi di Luca Baldelli, mandano in doppia cifra ben quattro elementi: Stefano Rubinetti (15), Fabrizio De Gregorio (13), Matthew Pebole (13) e Simone Rogani (12). Un poker di giocatori che contribuisce in maniera determinante al raggiungimento di una vittoria mai in discussione.

Grazie ai due punti ottenuti i viterbesi salgono a quota 18 e allungano di due lunghezze sul San Nilo Grottaferrata, prima inseguitrice bloccata sabato pomeriggio dal Basket Roma sul 78-88.

Una marcia imponente quella dell’Ortoetruria, che ha dalla sua anche il minor numero di punti subiti del girone (492 con una media di 61,5 a partita) e sabato prossimo incontrerà un nuovo ostacolo. A ospitare la squadra della Tuscia sarà la Petriana, mentre il San Nilo Grottaferrata riceverà a domicilio la Virtus Fondi. Il duello continua.

Sempre ieri pomeriggio, l’under 16 biancostellata ha superato i pari età del San Paolo Ostiense 66-54. Protagonista indiscusso del match Incorvaia con 21 punti messi a segno.

Samuele Sansonetti


Condividi la notizia:
25 novembre, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR