--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Cna interviene sulla legge di bilancio

“No al ritorno al monopolio postale per diversi prodotti e servizi”

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Viterbo - Le mura

Viterbo – Le mura

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Cna esprime forte preoccupazione per l’emendamento alla legge di bilancio, attualmente all’esame della V Commissione del Senato, che riporta indietro le lancette dell’orologio, ripristinando surrettiziamente il monopolio a favore di Poste Italiane per il recapito di patenti, carte d’identità, passaporti, visti e di altri prodotti.

“Si tratta – sostiene la Cna – di un ambito liberalizzato da anni, dove gli operatori del mercato postale si misurano in maniera trasparente attraverso gare pubbliche, a beneficio della concorrenza, quindi a vantaggio dei cittadini. Dalla legge di bilancio ci aspettiamo misure che vadano nella direzione della crescita e dello sviluppo e non interventi che, di fatto, tutelano posizioni di monopolio sui mercati.

A maggior ragione in un mercato come quello postale, che sta vivendo un tempo di grande sofferenza legata alla trasformazione digitale”.

Cna si appella al Parlamento e al governo, affinché l’emendamento venga respinto, salvaguardando così migliaia di posti di lavoro e le imprese del settore. 

Cna Viterbo


Condividi la notizia:
29 novembre, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR