--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

La Valletta - I delegati avvieranno le votazioni per arrivare al ballottaggio fra i due principali sfidanti

Omicidio Daphne Galizia, il premier Muscat lascerà il 18 gennaio

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Daphne Caruana Galizia

Daphne Caruana Galizia

La Valletta – Omicidio Daphne Galizia, il premier Muscat lascerà il 18 gennaio.

Ieri sera migliaia di persone hanno riempito la piazza davanti all’Auberge de Castille, sede del governo alla Valletta, e hanno chiesto le dimissioni del premier Joseph Muscat. Poco fa la notizia che il primo ministro maltese si dimetterà il 18 gennaio prossimo.

Secondo il Times of Malta non è chiaro se Muscat resterà in carica alla guida del governo fino a quella data, alla luce degli sviluppi delle indagini sull’omicidio di Daphne Caruana Galizia.

La reporter è stata uccisa nel 2017 in un’esplosione di un’autobomba a Bidnija sull’isola di Malta.

Il quotidiano riporta le date chiave che porteranno all’elezione della nuova leadership del partito laburista. L’8 gennaio i delegati avvieranno le votazioni, per arrivare al ballottaggio fra i due principali sfidanti il 18 gennaio. Questo non esclude che Muscat possa decidere di lasciare prima l’incarico.


Condividi la notizia:
30 novembre, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR