--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Maryland - Una tecnica che prevede la sostituzione del sangue con una soluzione salina fredda

Paziente operato per la prima volta in “animazione sospesa”

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Medici in ospedale

Medici in ospedale

Maryland – Usa, paziente operato per la prima volta in “animazione sospesa”.

Intervento da primato mondiale all’università del Maryland. Per la prima volta un paziente è stato operato in “animazione sospesa”, ossia con la temperatura corporea abbassata in modo tale da mettere in standby i processi del metabolismo. In questo modo i medici hanno più tempo per intervenire e operare.

Ad annunciarlo è stata la rivista New Scientist. L’abbassamento della temperatura corporea è avvenuta sostituendo il sangue del paziente, a cuore fermo, con una soluzione salina fredda. 

Questo procedimento si chiama Emergency preservation and resuscitation e riesce a portare il corpo intorno ai 10 gradi di temperatura.

A questo punto i medici possono avere più tempo per operare. Al termine dell’intervento il corpo viene riscaldato reintroducendo il sangue.


Condividi la notizia:
22 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR