--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - La Cisl incontra il vescovo Fumagalli proponendo una rete di iniziative per superare le criticità

“Preoccupati per l’economia locale e il disagio sociale di anziani soli, giovani e disoccupati”

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

La Cisl incontra il vecovo Fumagalli

La Cisl incontra il vecovo Fumagalli

La Cisl incontra il vecovo Fumagalli

La Cisl incontra il vecovo Fumagalli

La Cisl incontra il vecovo Fumagalli

La Cisl incontra il vecovo Fumagalli

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – In un mondo odierno così difficile pieno di contraddizioni e problemi sociali, la Cisl di Viterbo vuole rendere più incisiva la sua azione non solo a difesa dei diritti dei lavoratori, ma anche a fianco delle persone più in difficoltà della nostra società partendo dal comune capoluogo.

La Cisl pertanto ha sentito la necessità di chiedere un colloquio al vescovo di Viterbo Lino Fumagalli; un incontro avvenuto ieri con una delegazione della Cisl provinciale ed era presente anche il segretario generale della Cisl del Lazio Enrico Coppetelli e la collega di segreteria Rosita Pelecca.

Abbiamo espresso la nostra preoccupazione partendo dal capoluogo, sulle difficoltà e in cui versa l’economia locale e il disagio sociale in cui versano tanti anziani soli, i disoccupati, gli immigrati sbandati e senza prospettive, i giovani e gli universitari in gran numero che vivono a Viterbo.

Il vescovo ha apprezzato la nostra iniziativa dando inoltre degli utili suggerimenti su come collaborare su alcuni temi economici e sociali che la Chiesa stessa e le parrocchie si trovano ad affrontare quotidianamente anche nella nostra città.

Si è convenuto di incontrarci di nuovo all’inizio del prossimo anno per focalizzare e sviluppare alcuni progetti formando una rete di iniziative che devono vedere coinvolti altre componenti sociali, l’università e le istituzioni iniziando dal Comune di Viterbo.

Fortunato Mannino
Segretario generale Cisl Viterbo


Condividi la notizia:
13 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR