--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Pallacanestro - Contigliano battuto 71-66 e classifica che finalmente si muove

Primo squillo per la Favl basket

Condividi la notizia:

Sport - Pallacanestro - Favl basket

Sport – Pallacanestro – Favl basket

Favk basket Viterbo – Contigliano 71-66 (14-24/18-15/20-16/19-11).

VITERBO: Piacentini 14, Lelli, Piazzolla Stefano. 12, Toselli 10, Piazzolla Simone 5, Cesarini ne, Ongaro ne, Tola 19, Rastrelli 4, Bertini 7, Gasbarri.
Allenatore: Montorsi.

CONTIGLIANO: Festuccia 3, Pontillo, De Angelis E. 13, Petroni 19, Martellucci 6, Cappellanti 14, Turani 9, Rossi 2, De Angelis M. ne.
Allenatore: Franceschini.

Progressivi: 14-24, 32-39, 52-55, 71-66.

Usciti per 5 falli: Toselli (Viterbo).

Arbitri: Piancatelli e Servillo.


Primo sorriso per la Favl Basket Viterbo – JJ Rousseau che riesce a sconfiggere dopo una bellissima partita il Basket Contigliano.

La partita non era iniziata nel migliore dei modi, i reatini dominavano  tutte le parti del campo, segnando a ripetizione da ogni angolo del campo. Al termine del primo quarto, i ragazzi di coach Montorsi iniziavano piano piano a conquistare punti e rimbalzi permettendo di andare al riposo con il punteggio di 32-39 a favore dei reatini.

Il terzo e quarto periodo è stato un susseguirsi di colpi di scena, che il pubblico presente ha avuto le coronarie sottoposte ad uno stress continuo, per citarne alcune contropiede su palla rubata di Piacentini che sbaglia la schiacciata, poi una bomba da tre punti del capitano Tola ed un tiro del giovane Bertini facevano esplodere i tifosi viterbesi.

Da evidenziare la buona prova del neo acquisto Angelo Toselli che ha dato peso sotto canestro e quell’esperienza necessaria nei momenti cruciali della gara, ma sicuramente dobbiamo elogiare tutti i ragazzi che piano piano stanno maturando e acquisendo consapevolezza dei propri mezzi.

Domani, sabato 2 novembre, trasferta a Città di Castello per non fermare la marcia iniziata con una vittoria contro una compagine molto forte ed esperta.

 


Condividi la notizia:
1 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR