--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Alessandria - Il commovente videotestamento di Marco Triches, uno dei tre vigili del fuoco morti nell'esplosione del casale - VIDEO

“Se domani non dovessi più tornare, racconta del mio amore esagerato per questa divisa”

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Il vigile del fuoco Marco Triches

Il vigile del fuoco Marco Triches

Alessandria – Il video testamento del vigile del fuoco: “Se domani non dovessi più tornare…”. Il filmato pubblicato sull’account Twitter dei vigili del fuoco. 

“Se domani non dovessi più tornare, racconta a tutti del mio amore esagerato per questa divisa. Racconta a tutti che ero riuscito a diventare ciò che sognavo da bambino”.  Finisce così il video messaggio di Marco Triches, uno dei tre vigili del fuoco morti nell’incendio e nel crollo di una cascina a Quargnento, in provincia di Alessandria.

Un filmato registrato per gli allievi della scuola di formazione operativa dei vigili del fuoco che lo hanno pubblicato sul loro account Twitter. 

Marco Triches spiega nel video che “il suo desiderio di diventare vigile del fuoco nasce dal militare” e che “fare il vigile non è solo un lavoro, è fare tutto. E’ aiutare la gente”.

Marco parlava con il sorriso della sua grande passione per quel mestiere che aveva scelto. “Non mi sento un eroe – racconta nel video – mi sento una persona che spera di avere l’opportunità di salvare altra gente”.

Poi il messaggio che chiude il video: “Se un giorno non dovessi più tornare, racconta a tutti del mio amore esagerato per questa divisa. Racconta a tutti che ero riuscito a diventare ciò che sognavo da bambino. Racconta di quanto ero felice ad avere fratelli al posto di semplici colleghi. Racconta a tutti che ero e sarò per sempre…semplicemente… un vigile del fuoco”.

 Marco aveva 38 anni e lascia una moglie e un figlio di tre anni.


Condividi la notizia:
7 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR