Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Dopo la batosta in Umbria, Pd e M5s perdono terreno anche a livello nazionale

Sondaggi, il centrodestra cresce ancora

Condividi la notizia:

Elezioni politiche - Intenzioni di voto al 31 ottobre

Elezioni politiche – Intenzioni di voto al 31 ottobre

Roma – Continua a crescere la coalizione di centrodestra nei sondaggi elettorali. Secondo la supermedia settimanale elaborata da Youtrend per Agi, Matteo Salvini e i suoi alleati si trovano tutti in terreno positivo rispetto a due settimane prima. Un effetto prodotto anche dall’esito delle elezioni regionali in Umbria.

La Lega e Fratelli d’Italia guadagnano entrambi più di 1 punto percentuale e si trovano al 32,8% e 8,9%. Crescita più contenuta per Forza Italia, che dal 6,6% sale al 6,8%.

Situazione opposta per lo schieramento di governo Pd-M5s, che in Umbria ha sperimentato per la prima volta una coalizione estesa alle elezioni regionali. Dopo la pesante sconfitta di domenica scorsa, i due partiti di maggioranza registrano un calo anche nei sondaggi nazionali.

Giù soprattutto i grillini, che dal 19,5% del 17 ottobre scendono al 18,0%. Il Pd perde lo 0,7% e dal 19,6% passa al 18,9%.

Nell’area di centrosinistra bilancio leggermente positivo solo per Italia viva, il nuovo soggetto di Matteo Renzi, attestato al 4,8% dal 4,6% di due settimane prima.


Condividi la notizia:
2 novembre, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR