--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - A piazza Fontana Grande per smaltire il lavoro arretrato per la cronica carenza d'organico

Ufficio anagrafe sempre peggio, aperto solo due volte a settimana

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Viterbo - Letizia Chiatti

Viterbo – Letizia Chiatti

Viterbo – (g.f.) – Ufficio anagrafe, sempre peggio.

Personale ai minimi termini, il lavoro si accumula e per smaltirlo, l’apertura dello sportello a piazza Fontana Grande si riduce ancora. Da tre giorni a settimana a due.

“Siamo in ritardo di 30 giorni – ricorda l’assessora Alessia Mancini in consiglio comunale – per questo, da tre volte l’apertura è stata ridotta a due, per smaltire il lavoro arretrato”. Manca personale.

“Un anno e mezzo fa – ricorda Mancini – ho richiesto altri addetti, senza non si risolve niente. Viviamo nell’attesa di personale. Con i concorsi banditi, un paio di persone dovrebbero arrivare”.

Nel frattempo, sono arenate anche le procedure online. Richiesta certificati via pec bloccata, come fa presente Letizia Chiatti (Viterbo 2020).

“Si tratta di un servizio importante per i professionisti – spiega Chiatti – considerando che gli sportelli sono già ingolfati”. Purtroppo, i dipendenti o sono allo sportello oppure in ufficio a evadere pratiche online. Il problema è sempre quello da anni e pare proprio che non ci sia una soluzione.

Tutti i settori di palazzo dei Priori fanno affidamento sui concorsi in fase d’espletamento per assumere personale. All’anagrafe toccherà qualcuno?


Condividi la notizia:
18 novembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR