Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Lo scatto ironico di un viterbese intento a pescare a bordo di una pozza gigantesca

A Viterbo arriva la pesca sportiva grazie al laghetto del tribunale…

Condividi la notizia:

Viterbo - Lo scatto ironico del "pescatore"

Viterbo – Lo scatto ironico del “pescatore”

Viterbo – (s.s.) – Grande novità per gli amanti della pesca sportiva.

Niente più uscite fuori porta per i viterbesi: anche il capoluogo della Tuscia si dota di un laghetto artificiale.

Una vera oasi di relax, quella del laghetto del tribunale lungo via Falcone e Borsellino. Almeno a giudicare dallo scatto ironico di uno “sportivo” intento a pescare a bordo di una pozza gigantesca.

Giacca a quadri, immancabile sedia pieghevole e canna da pesca in mano, il giovane è impegnato in una battuta di pesca sportiva a due passi dal palazzo di giustizia di Viterbo. Precisamente nel parcheggio all’angolo con via Vittorio Bachelet, storicamente off-limits durante e dopo i temporali.

Il tutto in un romantico sfondo autunnale, con gli alberi circostanti che si specchiano nell’acqua così come alcune automobili di passaggio. Da una di queste si scorge il guidatore che osserva in maniera incredula il coraggioso pescatore: ma siamo a Viterbo, e tutto è possibile.

Samuele Sansonetti


Condividi la notizia:
24 novembre, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR