--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Il presidente Marco Romano parla del momento negativo della Viterbese e rinnova la fiducia ad Antonio Calabro - Tegola per il match con la Reggina: Andrea Errico non ci sarà

“Bisogna avere pazienza e lavorare sodo, i risultati arriveranno”

di Samuele Sansonetti

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - Marco Romano

Sport – Calcio – Viterbese – Marco Romano

Sport - Calcio - Viterbese - Andrea Errico

Sport – Calcio – Viterbese – Andrea Errico

Viterbo – La Viterbese è sotto esame ma la fiducia verso Antonio Calabro è incondizionata.

La conferma arriva direttamente dal presidente Marco Romano, che rompe il silenzio stampa annunciato il 25 novembre per fare il punto sul momento negativo della squadra.

Un pareggio e due sconfitte nelle ultime tre uscite di Giovanni Lopez e tre ko di fila col nuovo ciclo hanno bruscamente ridimensionato la media punti dei laziali, usciti con le ossa rotte da un novembre “horribilis” e che hanno iniziato con lo stesso trend anche il mese di dicembre.

La situazione è delicata e il cambio in panchina, nonostante l’ineccepibile cambio di mentalità e alcuni episodi oggettivamente sfavorevoli, non è riuscito a dare gli effetti sperati dalla proprietà. Nelle ultime tre settimane la squadra è scesa dal sesto all’11esimo posto e se i playoff sono ad un punto è altrettanto vero che la zona playout è distante solamente quattro lunghezze.

La classifica è corta ma niente è perduto. E il numero uno del club di via della Palazzina tiene a fare una precisazione sul futuro dell’allenatore salentino.

Certo che andiamo avanti con lui – spiega Romano –. Non vedo perché non debba avere la nostra fiducia. Con l’Avellino è stata una partita equilibrata e sebbene non abbiamo giocato benissimo non abbiamo praticamente mai subito il gioco degli avversari. Voglio però sottolineare il fatto che non mi è piaciuta la terna arbitrale, in modo particolare l’approssimazione con la quale sono stati fischiati i fuorigioco sia a nostro favore che contro. Al di là di questo bisogna avere pazienza e lavorare sodo come stiamo facendo e i risultati arriveranno“.

Avanti con Calabro, dunque. Che nel pomeriggio ritroverà la Viterbese per il primo allenamento di una settimana difficilissima finalizzata alla trasferta di domenica sul campo della Reggina, unica squadra imbattuta dell’intera serie C (tra A e B c’è solo la Juventus) e che tra le mura amiche ha collezionato otto vittorie su otto match giocati.

Come se non bastasse, al Granillo la Viterbese dovrà fare a meno di Andrea Errico per squalifica: a seguito del quinto giallo rimediato domenica per il centrocampista scatterà il canonico turno di stop. Da valutare, infine, le condizioni di Mamadou Tounkara, che ha approfittato della squalifica di domenica per smaltire un leggero infortunio. 

Samuele Sansonetti


Serie C – girone C
18sima giornata
domenica 8 dicembre

Paganese – Catanzaro (sabato)
Avellino – S. Leonzio
Picerno – Monopoli
Reggina – Viterbese
Rieti – Bisceglie
Vibonese – Teramo
V. Francavilla – Cavese
Bari – Potenza
Catania – Rende
Ternana – Casertana


Serie C – girone C
classifica

SquadraPTGVPSGFGSDR
Reggina4317134039930
Potenza36171133221111
Ternana3617113326179
Monopoli34171115261412
Bari3317962281216
Catanzaro241673624204
Catania241673626260
Vibonese2316655362412
Teramo23176562022-2
Casertana221757525223
Viterbese211763825241
Cavese21175661426-12
Paganese201655626233
Avellino20176291927-8
V. Francavilla19174762225-3
Picerno17164581924-5
Bisceglie12172691225-13
S. Leonzio111725101733-16
Rieti111733111939-20
Rende101724111133-22

Serie C – girone C
i marcatori della Viterbese

7 gol: Mamadou Tounkara, Michele Volpe
2 gol: Andrea Errico, Daniel Bezziccheri
1 gol: Stefano Antezza, Mario Pacilli (1 rigore), Salvatore Molinaro, Zhivko Atanasov, Davide Sibilia, Marco Simonelli, Mattia Zanoli


Condividi la notizia:
3 dicembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR