Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Gastronomia - Weekend dedicato ad alcuni prodotti di punta del territorio in occasione del 50esimo anno del Presepe vivente

Cioccolata, vino e olio protagonisti a Corchiano

Condividi la notizia:

Corchiano

Corchiano

Corchiano – Riceviamo e pubblichiamo – In occasione dei festeggiamenti per l’anniversario del 50esimo anno del Presepe vivente di Corchiano, l’amministrazione comunale ha deciso di fare le cose in grande.

All’interno della più ampia manifestazione “Il Natale di Corchiano tra Arte Cultura e Tradizione”, è stato previsto un week-end dedicato ad alcuni prodotti di punta del territorio.

Sabato 14 Dicembre – “Il Moscato di Corchiano”
Alla presentazione di questo progetto per la valorizzazione dell’antica varietà autoctona, seguirà nel pomeriggio una degustazione guidata di varie etichette di moscato a cura di Raffaele Marini e Fabio Turchetti.
Domenica 15 Dicembre – “Concorso Extra Eleiva”
Nella mattinata si svolgerà il 1° Concorso Città di Corchiano al quale parteciperanno alcuni dei migliori frantoi della Tuscia.
Nel pomeriggio invece è prevista una merenda offerta ai bambini delle scuole di Corchiano (e a tutti gli altri bambini presenti) a base di pane e olio e ancora pane con spalmati i Nocciolati della Tuscia.

L’organizzazione della 2 giorni è stata affidata alla Condotta Slow Food di Corchiano e Via Amerina, da sempre in prima linea per la valorizzazione e la tutela dei prodotti tipici del territorio viterbese, che per l’occasione si è avvalsa del coordinamento tecnico di altri due grandi professionalità: Stefano Asaro (redattore della “Guida agli Extravergini Slow Food”) e Raffaele Marini (consulente enogastronomico e curatore della sezione Vini per la rivista “Mondo”)

Questi i programmi dei 2 eventi nel dettaglio:

Il Moscato di Corchiano
16:00–16.15 Apertura dell’evento e Saluti istituzionali
Sindaco e Vicesindaco
16.15–16.30 Presentazione del Progetto “Il Moscato di Corchiano”
Relatore: Andrea Lucentini (Condotta Slow Food di Corchiano e Via Amerina)
16.30-16.45 Intervento Slow Food Regione Lazio
Relatore: Luigi Pagliaro (portavoce e Coordinatore di Slow Food Lazio)
16.45-17.00 Il Moscato di Corchiano: la forza dell’identità
Relatore: Raffaele Marini (Coordinatore tecnico progetto “Il Moscato di Corchiano)
17.00-17.15 Caratterizzazione e valorizzazione di vitigni locali: attività svolte nel Dipartimento DAFNE dell’Università della Tuscia
Relatori: Prof. Massimo Muganu, Dr Marco Paolocci, Dipartimento DAFNE Università degli Studi della Tuscia – Viterbo)
17.15-18.30 Moscato in Italia: dove e perché il Moscato è diventato simbolo autentico di un territorio.
Relatori: Fabio Turchetti (Giornalista)
Raffaele Marini (Selezionatore e Consulente vinicolo)
Degustazione guidata sul Moscato:

1. Moscato D’Asti Cantina Ugo Lequio (Piemonte)
2. Sant’Ilario 2018 Canelli Ca D’ Gal (Piemonte)
3. Filari Corti Moscato Carussin (Piemonte)
4. Moscato D’Asti Docg Canelli L’Armangia (Piemonte)
5. Templum Dolce Moscato di Terracina Cantina Sant’Andrea (Lazio)
6. Moscato di Corchiano

La degustazione sarà guidata da Fabio Turchetti giornalista romano di enogastronomia, titolare dal 2002 della rubrica sul vino de Il Messaggero.
1° Concorso Città di Corchiano “Extra Eleiva”
In occasione della manifestazione “Il Natale di Corchiano tra Arte, Cultura e Tradizione”, nel 50° Anniversario del Presepe Vivente, si terrà il 15 Dicembre 2019 la prima edizione del concorso “Extra Eleiva”.
Nella splendida cornice della Sala Pinacoteca di Palazzo San Valentino, nell’Antico Borgo di Corchiano, si terrà una degustazione alla cieca da parte di una giuria di esperti qualificati che eleggeranno 4 tipologie di vinicitori
Miglior Extravergine di Oliva da blend di cultivar diverse
Miglior Extravergine di Oliva Mono-varietale
Miglior Extravergine di Oliva Biologico
Miglior Extravergine di Oliva DOP Canino e DOP Tuscia

La mattinata seguirà la seguente programmazione:
09:00–09.30 Registrazione delle Aziende partecipanti
09.30–10.00 Saluti Istituzionali e Presentazione del “Concorso Extra Eleiva”
10.00-10.30 Presentazione del Panel di Esperti e delle Aziende in Concorso
10.30-12.30 Panel di selezione: banchi di assaggio degli Oli Extravergini e abbinamento con varie tipologie di pane prodotte localmente
10.30-12.30 Aziende produttrici: presentazione degli Oli Extravergini in concorso
12.30-13.00 Proclamazione dei vincitori del 1° Concorso Extra Eleiva e Premiazione

Nel primo pomeriggio invece, è prevista una merenda a base di pane e olio e di pane accompagnato dai Nocciolati della Tuscia (creme spalmabili alla nocciola) che verrà offerta ai ragazzi delle scuole di Corchiano e tutti i bambini partecipanti

Il concorso vedrà la partecipazione di alcuni dei migliori frantoi della Tuscia che avranno la possibilità di mettere in risalto i diversi metodi di produzione aziendale.

Faranno parte del panel di selezione
Stefano Asaro – Docente Master of Food di Olio, esperto e divulgatore di cultura dell’extravergine;
Simona Soprano – Narratrice del cibo, operatrice culturale e della comunicazione;
Annamaria Olivieri – Membro del Panel ufficiale della Camera di Commercio di Viterbo;
Johnny Madge – Appassionato e competente ambasciatore dell’olio extravergine all’estero;
Pietro Piergentili – Vicesindaco con delega all’Agricoltura

Slow Food Corchiano e Via Amerina


Condividi la notizia:
4 dicembre, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR