--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Orte - Roberta Savoia di Idee chiare segnala: "L'anno scorso erogate cifre più alte di quelle spese dalle famiglie" - Il sindaco Giuliani: "Verificheremo"

Contributi per i testi scolastici, il comune esagera con gli importi?

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Roberta Savoia, Idee chiare Orte

Roberta Savoia, Idee chiare Orte

Orte – (a.c.) – Contributi per l’acquisto dei testi scolastici alle famiglie in difficoltà, secondo la capogruppo di Idee chiare Roberta Savoia c’è il rischio che nello scorso anno scolastico “gli importi erogati siano stati superiori alle spese effettivamente sostenute”.

I finanziamenti, provenienti dalla regione e distribuiti dal comune, ammontano a circa 11mila euro. Che, secondo i dati esposti da Savoia, “sono stati suddivisi in 388 euro per 4 studenti delle scuole superiori e 405 per 27 della scuola dell’obbligo”.

“Il problema – spiega la capogruppo di Idee chiare – è che, a quanto risulta dalle mie verifiche, i contributi erogati hanno superato in tutti i casi i costi sostenuti dalle famiglie per l’acquisto dei libri. A volte ci sono più di 100 euro di differenza tra la spesa e il contributo. Non è che abbiamo dato alle famiglie più soldi di quelli che servivano?”.

Secondo il consigliere delegato al Bilancio Enrico Delle Macchie e il sindaco Angelo Giuliani non risultano errori di calcolo. “Tuttavia – assicura il primo cittadino – siamo pronti a verificare. L’acquisto dei libri è documentato da fatture, è impossibile dichiarare il falso”.

 


Condividi la notizia:
3 dicembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR