Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Il ricavato andrà a favore della onlus "Il sorriso dei miei bimbi"

Il fotografo viterbese Gianluca Uda crea un calendario per beneficenza

Condividi la notizia:

Uno scatto del fotografo viterbese Gianluca Uda

Uno scatto del fotografo viterbese Gianluca Uda

Uno scatto del fotografo viterbese Gianluca Uda

Uno scatto del fotografo viterbese Gianluca Uda

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Il fotografo viterbese Gianluca Uda, conosciuto per i suoi reportage fotogiornalistici realizzati in giro per il mondo dove ha esplorato e documentato situazioni di povertà e disagio anche in veste di casco bianco durante alcune missioni umanitarie, da qualche anno ha deciso di documentare la vita all’interno di una favela, e di vivere proprio li per esplorare meglio questo territorio cosi unico e pericoloso, ma allo stesso tempo pieno di vita e affascinante.

Insieme a Barbara Olivi, fondatrice della onlus “Il sorriso dei miei bimbi”, Uda ha creato un calendario fotografico per portare queste immagini al di fuori della Favela facendo conoscere questa realtà a più persone possibile.

Gianluca torna regolarmente in Italia: lo scorso luglio ha esposto in una mostra personale all’interno della camera dei deputati, mentre dal 14 dicembre sarà possibile vedere le sue foto a “Stop-piccolo” festival indipendente della fotografia di Parma.

Nel nostro territorio, il fotografo viterbese di recente ha tenuto un workshop di reportage fotografico alla suola di fotografia “Click” di Viterbo.

Il calendario del sorriso 2020 contiene dodici istantanee che ci faranno entrare in quel grande mondo che è la comunità/favela della Rocinha.

Considerata la favela piú grande di tutto il Sud America, la Rocinha conta oltre 250 mila abitanti ed é situata nella zona Sud di Rio de Janeiro, sulle pendici della montagna Dois Irmãos (Due Fratelli), vicino ai ricchi quartieri di Gavea e Leblon.

La Comunidade Rocinha è afflitta da numerosi problemi: le condizioni igieniche e sanitarie sono molto precarie, il sovraffollamento e l’umidità delle case favoriscono il diffondersi di malattie infettive come colera, tubercolosi e meningiti. Manca quasi del tutto il sistema fognario e l‘eternit è un materiale di costruzione molto diffuso, esponendo la popolazione al rischio amianto.

Con un contributo si può acquistare il calendario del sorriso 2020. Il ricavato verrà interamente devoluto a sostegno dei progetti di “Il sorriso dei miei bimbi”.

Suola di fotografia “Click”


Condividi la notizia:
10 dicembre, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR