--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Canino - E' in programma sabato 7 dicembre in occasione della 59esima Sagra dell’olivo

“Marie Antoinette” in scena al teatro comunale

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Un momento dello spettacolo "Marie Antoinette"

Un momento dello spettacolo “Marie Antoinette”

Un momento dello spettacolo "Marie Antoinette"

Un momento dello spettacolo “Marie Antoinette”

Alberto Canestro

Alberto Canestro

Canino – Riceviamo e pubblichiamo – In occasione della 59esima Sagra dell’olivo, sabato 7 dicembre arriva a Canino la nuova produzione della Lyric dance company, ‘Marie Antoinette’.

Dopo l’apprezzamento ricevuto al debutto in prima nazionale a Firenze, lo spettacolo di danza che ripercorre la vita della regina di Francia, uno dei personaggi più affascinanti e controversi della storia, sarà in scena al teatro comunale alle 21.

Diversamente dalla figura che emerge dai libri di scuola, la Marie Antoinette portata sulla scena nella coreografia di Alberto Canestro, che ha ideato e realizzato anche i costumi, è una donna che vive e affronta il piccolo mondo che la circonda e in cui muove insicura i suoi passi. Esorcizza i suoi drammi quotidiani, svela la realtà interiore di una giovane che nel momento di maggior fragilità, nel suo passaggio da bambina a donna, viene costretta dal destino a recitare un ruolo pubblico sul più illuminato dei palchi, in una parte esageratamente ‘ingombrante’.

Dietro all’immagine pubblica che le permette di mascherarsi al mondo è nascosta la donna, con tutte le sue qualità, contraddizioni e paure, ma anche quella forza interiore e quel coraggio che, una volta spogliata la sua figura dell’abito da cerimonia, ne fanno un’immagine femminile universale e moderna.

La Corte di Francia, con i suoi rigidi rituali e i suoi aspetti più frivoli nel lusso estetizzante dell’epoca, fa da cornice e contraltare alle profonde e celate inquietudini della giovane regina.

La Lyric Dance Company è una giovane compagnia di danza fiorentina fondata nel 2007 dal coreografo e danzatore Alberto Canestro, che ne è da sempre l’anima e il motore nella sua veste di direttore artistico. Diplomato all’Accademia di Danza di Roma e all’Accademia di Belle Arti di Firenze, Canestro ha pensato il suo progetto di danza come un atelier artistico artigianale, curando personalmente, oltre che le coreografie e le regie dei suoi spettacoli, anche i costumi, dal disegno alla realizzazione sartoriale, e ricercando attraverso connubi artistici sempre nuovi, creazioni d’autore, di ricerca e di qualità.

Tra gli spettacoli che ha proposto la compagnia negli ultimi anni: ‘Callas’, ‘Caravaggio’, ‘Cantico’, ‘Romeo and Juliet’. Nel 2018 e anche quest’anno la Lyric Dance Company ha rappresentato l’Italia nella sezione danza contemporanea all’International Ballet Festival di Miami, lo scorso settembre ha partecipato all’Abundance Festival di Karlstadt.

Lyric Dance Company


Condividi la notizia:
3 dicembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR