--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Brescia - La mamma della giornalista: "Mia figlia si è sempre battuta per far sentire la voce di chi non viene ascoltato, per dare un aiuto concreto"

Nadia Toffa, è nata la fondazione in sua memoria

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Nadia Toffa

Nadia Toffa

Brescia – Nadia Toffa, è nata la fondazione in sua memoria.

Presentata questa mattina a Brescia la fondazione in memoria di Nadia Toffa, la giornalista e inviata delle Iene morta ad agosto dopo una lunga battaglia contro il cancro. 

La fondazione in memoria di Nadia Toffa è stata presentata oggi a palazzo Loggia a Brescia, la città della conduttrice.

“Nadia nella sua vita si è sempre battuta per far sentire la voce di chi non viene ascoltato, per portare alla luce questioni lasciate ai margini e per dare un aiuto concreto – ha detto Margherita Rebuffoni, la madre di Nadia Toffa, – Con questi stessi valori diamo vita alla fondazione”. Presenti alla cerimonia anche il padre di Nadia e le altre due figlie. A presenziare anche il sindaco di Brescia Emilio Del Bono. 

La fondazione si occuperà soprattutto di salute, ambiente e sociale.

Al momento i principali destinatari individuati dalla fondazione sono tre. Innanzitutto c’è l’Istituto neurologico Carlo Besta di Milano, dove Nadia è stata in cura. Poi il reparto di oncoematologia pediatrica dell’ospedale Annunziata di Taranto. E infine alcune associazioni che operano nel territorio della Terra dei fuochi. 


Condividi la notizia:
3 dicembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR