--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Milano - Il dossier dell'Università Cattolica stabilisce che in Italia il rapporto tra unità di polizia e cittadini è tra i più alti d'Europa

Il numero di appartenenti alle forze di polizia non è poi così basso

Condividi la notizia:

Viterbo - Via della Casaccia - Sfondano la porta e si introducono dentro una cantina - Interviene la polizia

Viterbo – Via della Casaccia – Sfondano la porta e si introducono dentro una cantina – Interviene la polizia

Milano – Uno studio dell’Osservatorio di Carlo Cottarelli dimostra che le nostre forze dell’ordine, intese come carabinieri, polizia, penitenziaria e guardia di finanza, sono più di quelle presenti in altri Paesi europei.

Il dossier dell’università Cattolica di Milano sottolinea che il numero di appartenenti alle forze dell’ordine ogni 100mila abitanti è tra i più alti in Europa. 

Su 35 Paesi considerati, l’Italia è all’ottavo posto con 453 unità per 100mila abitanti, nel Regno Unito ce ne sono 211, la Francia ne ha 320, la Spagna 361 e la Germania 297.

Anche per quanto riguarda i reati se in Italia si ha l’11,7 per cento in più rispetto alla media europea, il numero di unità delle forze dell’ordine supera del 27,6 per cento la media europea. Anche la spesa di 1,3 per cento del Pil è sopra la media europea dello 0,9 per cento.

Il decreto ministeriale del 4 settembre 2019 prevede l’assunzione a tempo indeterminato di nuovo organico nelle forze dell’ordine. Si prevedono complessivamente 11192 unità in più.

Con la riforma Madia nel 2015 è stata emanata una legge che prevedeva un efficientamento delle forze di polizia e una maggiore razionalizzazione della spesa e delle mansioni di ciascuna forza. Con tale decreto il corpo forestale dello Stato è stato assorbito dai carabinieri.

Le varie misure però non hanno prodotto i risultati sperati, pochi i risparmi e per quanto riguarda i compiti delle varie forze non c’è stato il coordinamento sperato.


Condividi la notizia:
7 dicembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR