--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Istruzione - E’ stato inaugurato nei giorni scorsi al polo universitario di Civitavecchia

Parte il master di primo livello su finanza competitiva ed europrogettazione

Condividi la notizia:

Civitavecchia - Inaugurato Master di primo livello in Alta qualificazione in innovazione gestionale per la finanza competitiva ed europrogettazione

Civitavecchia – Inaugurato Master di primo livello in Alta qualificazione in innovazione gestionale per la finanza competitiva ed europrogettazione

Civitavecchia – Riceviamo e pubblichiamo – E’ stato inaugurato nei giorni scorsi, al polo universitario di Civitavecchia, il Master di primo livello in Alta qualificazione in innovazione gestionale per la finanza competitiva ed europrogettazione.

La cerimonia inaugurale è iniziata con i saluti istituzionali del prorettore dell’Università della Tuscia Alvaro Marucci, della presidente della Fondazione Cariciv Gabriella Sarracco, di Liliana Belli dell’Ufficio Scuola e Università del comune, del vicesindaco Massimiliano Grasso e dell’assessore Claudia Pescatori del comune di Civitavecchia.

Il professor Enrico Maria Mosconi presidente del Polo Universitario di Civitavecchia e direttore del Master ha illustrato, tra l’altro, gli obiettivi, la qualità della didattica, della formazione, delle metodologie e delle tecniche necessarie per l’acquisizione di skills indispensabili per la presentazione e gestione di progetti europei competitivi.

“Il Master che abbiamo costruito – ha detto – è un esperimento di alto livello; da un lato aumenta in senso ‘verticale’ l’offerta formativa del Polo Universitario e dall’altro crea un centro di specializzazione sulla ‘finanza competitiva’ che potrebbe diventare attrattivo per una enorme platea di Enti territoriali e non”.

Il master al quale prenderanno parte come docenti eccellenti professionisti ed esperti del settore, affronta tra le diverse tematiche quelle relative alle tecniche e alle metodologie per la redazione di progetti europei, le strutturazione dei budget di progetto, la mappatura dei diversi fondi europei e quella dei deliverables e indicatori specifici.

Ospite d’eccezione della cerimonia Mattia Pellegrini Head of Department Finance and Administration at the European Agency for Small and Medium -sized Enterprises (Easme) che tenuto una lectio sul tema delle Strategie e prospettive nei Fondi Europei.  L’inizio delle lezioni è previsto per il mese di gennaio.

Si svolgeranno nei giorni di venerdì e sabato per permettere a chi lavora di potervi partecipare essendo principalmente rivolto a soggetti della pubblica amministrazione. Inoltre i partecipanti avranno a disposizione tutor per ogni esigenza, opportunità di certificazioni professionali individuali all’interno del master,possibilità di tirocini e stage , disponibilità di aule e laboratori, coadiuvati da un tecnico di laboratorio.

E’ stato istituito un Comitato scientifico con funzioni di rappresentanza che sarà composto da eminenti personalità del settore scientifico e professionale che si sono contraddistinte per il loro operato nei rispettivi campi, coordinati dall’ingegner Ilaria Baffo. Il master ha durata annuale 1500 ore complessive e rilascerà 60 cfu universitari.

Le lezioni si svolgeranno nelle aule del Polo Universitario di Civitavecchia in piazza Giuseppe Verdi 1 e saranno strutturate frontalmente.

Unitus


Condividi la notizia:
16 dicembre, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR