Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Barbarano Romano - L'auspicio di don Vincenzo Sborchia durante le celebrazioni in onore della santa patrona

“Santa Barbara prenda per mano la comunità avvicinandola al Signore”

Condividi la notizia:

Barbarano Romano - Le celebrazioni per Santa Barbara

Barbarano Romano – Le celebrazioni per Santa Barbara

Barbarano Romano - Le celebrazioni per Santa Barbara

Barbarano Romano – Le celebrazioni per Santa Barbara

Barbarano Romano - Le celebrazioni per Santa Barbara

Barbarano Romano – Le celebrazioni per Santa Barbara

Barbarano Romano - Le celebrazioni per Santa Barbara

Barbarano Romano – Le celebrazioni per Santa Barbara

Barbarano Romano – Riceviamo e pubblichiamo – Anche quest’anno la comunità barbaranese ha rinnovato il suo atto di fede verso la santa patrona.

L’amministrazione comunale ha sostenuto questa ricorrenza in totale collaborazione con la parrocchia di Barbarano Romano e l’infaticabile attività del parroco don Vincenzo Sborchia che ha creato partecipazione ed appartenenza a quella indicazione di fede che Santa Barbara ha sempre indicato.

“Santa Barbara prenda per mano la comunità avvicinandola al Signore” questo l’auspicio del parroco nel sottolineare quanto sia importante comprendere l’importanza di essere professanti tutti i giorni, consapevoli del sacrificio della Santa Patrona per abbracciare Gesù.

Le cerimonie religiose si sono arricchite della presenza di don Luigi Fabbri (vicario del vescovo e rettore del seminario) che, con la presenza di sei giovani seminaristi, si è concentrato sull’importanza dell’unione della comunità religiosa al vangelo e affidando a Santa Barbara il sostegno alle vocazioni, sottolineando l’importanza per le nostre comunità di un cammino spirituale. Le profondità delle riflessioni da parte dei sacerdoti è stata accolta dalla comunità come un elemento di sostegno e condivisione, nonché un maturare di quel sentimento di fede che ogni 4 dicembre si rinnova nella patrona Santa Barbara.

Aver ospitato sei giovani seminaristi e il loro rettore don Luigi Fabbri – dichiara il sindaco Rinaldo Marchesi – unito alla infaticabile opera del nostro parroco Don Vincenzo Sborchia è un momento di riflessione e crescita per ciascuno di noi. Confidando che, anche nel nostro paese, possano esserci delle vocazioni, voglio ringraziare i cittadini del corteo storico, la banda musicale comunale, le confraternite intervenute, i sindaci dei comuni limitrofi, le forze dell’ordine, il parco regionale Marturanum e i dipendenti comunali che, nell’ambito delle proprie funzioni, hanno garantito la perfetta riuscita della ricorrenza consentendo alla comunità di poter professare la propria fede ed i propri intenti alla Santa Patrona in piena condivisione e serenità”.

Comune di Barbarano Romano


Condividi la notizia:
6 dicembre, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR