--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Frate Agostino Mallucci in occasione del cammino sulle vie dell'esilio della patrona

“Santa Rosa c’è sempre, passo dopo passo”

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Viterbo - Al centro, frate Agostino Mallucci

Viterbo – Al centro, frate Agostino Mallucci

Viterbo – L’intervento di frate Agostino Mallucci in occasione del Cammino sulle vie dell’esilio di santa Rosa -. Vorrei fare i complimenti e auguri carissimi a tutti per l’esperienza del Cammino sulle vie dell’esilio di santa Rosa.

Io accompagno sempre tutti i partecipanti con grande simpatia, nostalgia e preghiera. Li penso con la piccola Rosa, che con la sua famiglia cammina con loro. Una famiglia più ampia, allargata a tutti i camminatori, che sono parte della sua famiglia.

Quando loro si sostengono reciprocamente nella fatica, nel sudore, nelle pause, dietro di loro c’è lei. C’è lei nel canto degli uccelli, nei loro dialoghi, nei sorrisi, nelle battute scherzose, ella colazione. C’è lei nella bellezza dei paesaggi, tra le vestigie del nostro passato. C’è sempre lei, passo dopo passo, con il suo amore per tutti e la benedizione del buon Dio.

Per gli organizzatori il mio apprezzamento per la splendida iniziativa organizzata da sempre, con intelligenza, buon gusto e grande simpatia. Saluti a tutti.

Frate Agostino Mallucci


Condividi la notizia:
2 dicembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR