--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Messico - Forse nel tentativo di attaccare i sub il pesce si è incuneato tra le sbarre - VIDEO

Squalo rimane incastrato in una gabbia

Condividi la notizia:


Squalo incastrato nella gabbia

Squalo incastrato nella gabbia

Messico – Squalo rimane incastrato nella gabbia nella riserva della biosfera di Guadalupe.

Ogni anno migliaia di turisti scendono in fondo all’oceano all’interno di gabbie per poter avere un’esperienza unica a contatto con gli squali.

Arturo Islas Allende, attivista messicano, ha postato un video per denunciare il fatto e ha dichiarato: “È rimasto con la testa tra le sbarre per 25 minuti senza che nessuno abbia provato a liberarlo”.

La nave Nautílus, di proprietà di Mike Lever, un imprenditore turistico canadese  cala una gabbia dove i turisti possono vedere da vicino i pesci e il loro habitat. Secondo Allende in questo caso non si sarebbero rispettate le norme a tutela degli animali entrate in vigore nel 2017.


Condividi la notizia:
10 dicembre, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR