- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Torna il concerto “Aspettando il Natale”

Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]

Il teatro San Marco di Tarquinia [3]

Il teatro San Marco di Tarquinia

Tarquinia – Musica e solidarietà insieme per il concerto del Lions club Tarquinia “Aspettando il Natale 2019” che vedrà esibirsi, sabato 7 dicembre, alle 17, al teatro comunale della città etrusca, la banda musicale della guardia di finanza.

“Come ogni anno il concerto di Natale è a sostegno di un progetto benefico o di un’associazione di volontariato – dichiara il presidente del Lions club Tarquinia, l’avvocato Paolo Pirani -. I fondi raccolti in questa edizione saranno devoluti a SuperAbile Viterbo Aps, della quale fa parte un giovane cui sono molto legato, Tiziano Monti. Così abbiamo deciso di sostenerne l’attività sul territorio e mi auguro che i cittadini tarquiniesi, come sempre, diano dimostrazione di grande generosità. Un ringraziamento va all’amministrazione comunale che ci ha aperto le porte del teatro”.

Sono felice di questa collaborazione – afferma il presidente di Superabile Viterbo Aps Alfredo Boldorini –. Sapere che il Lions Club Tarquinia crede in noi è motivo di soddisfazione. L’associazione coniuga lo sport alla disabilità e lo fa scavalcando ostacoli all’apparenza insormontabili. I nostri giovani vanno in tante scuole per raccontare le loro esperienze e sensibilizzare gli studenti su temi importanti come l’inclusione e la disabilità“.

Istituita nel 1926, la Banda Musicale della Guardia di Finanza è un complesso artistico stabile composto da 102 elementi provenienti da conservatori italiani. Durante la sua lunga attività concertistica, l’autorevole complesso bandistico del corpo si è esibito nelle più prestigiose istituzioni musicali italiane e internazionali. Il concerto, patrocinato dal Comune di Tarquinia e dall’Accademia Tarquinia Musica, è a ingresso libero, fino a esaurimento dei posti disponibili.


Condividi la notizia:
  • [1]
  • [2]
  • Tweet [4]
  • [1]
  • [2]