Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Volley - Serie B - Il libero lascia la Scarabeo Civita Castellana e rientra nella società dove aveva giocato per sette stagioni

Giovanni Sgrazzutti torna all’Orte

Condividi la notizia:

Sport - Volley club Orte

Sport – Giovanni Sgrazzutti torna al Volley club Orte

Orte – (a.c.) – Giovanni Sgrazzutti torna al Volley club Orte. L’esperto libero ha lasciato nelle scorse ore la Scarabeo Civita Castellana ed è rientrato al Palatevere, dove aveva giocato per sette stagioni prima di trasferirsi in rossoblù.

Una separazione abbastanza sorprendente, quella tra Sgrazzutti e la Scarabeo. L’atleta, 31 anni, era stato prelevato in estate dalla società civitonica e aveva giocato tutte le partite da titolare, contribuendo al primato in classifica della squadra.

Poche ore dopo la fine dell’esperienza a Civita Castellana, Sgrazzutti si è accordato col presidente dell’Orte, Aldo Madonna, per un prestito fino al termine della stagione. Con ogni probabilità, sarà disponibile già dalla trasferta di Sassari, in programma tra due settimane.

Alla Scarabeo, invece, arriva Riccardo Bortolini, giocatore con esperienze importanti in serie A2.

“Un giocatore come Sgrazzutti fa comodo a chiunque – commenta Madonna – soprattutto a noi, vista l’emergenza infortuni che stiamo vivendo. Non conosco le dinamiche che l’hanno allontanato da Civita Castellana, ma posso dire che siamo tutti contenti di riaverlo a casa. Credo che anche Marziali, il giovane libero che lo stava sostituendo in questa stagione, potrà beneficiare della presenza di Giovanni per lavorare con meno pressioni”.

Il presidente ortano ha anche un’altra buona notizia da dare: l’infortunio di Francesco Renzetti, fuori con un ginocchio ko durante il derby a Civita Castellana, è meno grave del previsto. “L’operazione chirurgica di ieri ci ha detto che i di recupero stimati sono più corti di quanto avevamo messo in preventivo – spiega Madonna -. Sono contento a livello personale, prima ancora che sportivo, perché Francesco è un ragazzo d’oro. Poi, se per miracolo riuscissimo a riaverlo con noi per qualche partita a fine stagione, sarei ancora più contento…”.


Condividi la notizia:
24 gennaio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR