--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Anche tu redattore - Viterbo - Antonella Menna sull'emergenza storni che sta colpendo la città

“La gente si copre la testa con buste e ombrelli per non lasciarsi ricoprire di escrementi”

Condividi la notizia:

Viterbo - Il guano nei pressi di Porta Romana

Viterbo – Il guano nei pressi di Porta Romana

Viterbo - Il guano nei pressi di Porta Romana

Viterbo – Il guano nei pressi di Porta Romana

Viterbo - Il guano nei pressi di Porta Romana

Viterbo – Il guano nei pressi di Porta Romana

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Non posso unirmi al plauso di una lettrice nei confronti del sindaco perché “finalmente” ha fatto qualcosa ripulendo alcune aree della città dal guano di storni.

Vorrei invitare il sindaco ad una passeggiata dall’edicola di Porta Romana, perché sentisse il forte olezzo che si percepisce, senza contare che il marciapiede, la scalinata dell’anfiteatro delle Fortezze nonché il pratino coperti da qualche cm di guano.

Il paradosso è che alcuni operai del comune che qualche giorno fa erano lì nel tentativo di risistemare una fontana, sono andati via perché l’aria era irrespirabile.

Non stiamo parlando di una zona periferica, stiamo parlando di Porta Romana. Senza contare le macchine da lavare tutti i giorni, e per me che abito lì, non riuscire ad aprire le finestre per la puzza.

Osservo incredula, la gente costretta a camminare sulla sede stradale perché il marciapiede è ricoperto di guano e al rientro degli storni sul tramonto, gente che corre coprendosi la testa con buste, ombrelli e quant’altro per non lasciarsi ricoprire di escrementi.

Questa è una storia che va avanti da prima di Natale ormai, e rimango allibita dall’inerzia di chi dovrebbe occuparsi di sanità pubblica.

Quando toccherà a questa zona una bella ripulita con relativa sanificazione? Basterà la pagina di Tusciaweb per essere ascoltati o dobbiamo chiamare gli operatori dell’informazione nazionale per destare la coscienza di chi ci governa?

Perché finora a nulla sono valse le segnalazioni attuate all’ufficio Ambiente del comune. Quando non sentirò più la puzza di escrementi allora anch’io farò il mio plauso al sindaco.

Antonella Menna


Anche tu redattore – le segnalazioni dei lettori

Chiediamo a tutti i lettori di segnalare ogni situazione interessante giornalisticamente.

Un ingorgo nel traffico, una festa, una sagra, un incidente, un incendio o qualsiasi situazione che secondo voi merita attenzione a Viterbo e in tutta la Tuscia. Basta azionare il telefonino, fotografare e scrivere due righe con nome e cognome inviandole alla redazione, specificando se si vuole essere citati nell’articolo e/o come autori delle foto, e far riferimento all’iniziativa “Anche tu redattore”. In ogni caso va inserito un proprio contatto telefonico (preferibilmente cellulare) che, ovviamente, non sarà reso pubblico. Le foto e i video devono essere realizzate da chi fa la segnalazione. Alcuni tipi di segnalazione, per chiari motivi legali e giornalistici, non possono essere pubblicate senza firma esplicita con nome e cognome. Tusciaweb si riserva di pubblicare o meno a propria assoluta discrezione le segnalazioni.

Insieme potremo fare un giornale sempre più efficace e potente al servizio dei cittadini della Tuscia. I materiali inviati non vengono restituiti e divengono di proprietà della testata.

Tutti i materiali inviati alla redazione, attraverso qualsiasi forma e modalità, si intendono utilizzabili in ogni forma e modo e pubblicabili. I materiali non vengono restituiti. Le foto verranno marchiate con “Tusciaweb copyright”.

Puoi inviare foto, video e segnalazioni contemporaneamente a redazione@tusciaweb.it e redazione.tusciaweb@gmail.com. In questo caso i testi vanno inviati in allegato in word.

Puoi anche usare WhatsApp con questo numero 338/7796471 senza nessun costo.


Condividi la notizia:
14 gennaio, 2020

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR