--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Dalle 18 alle 24 del 17 gennaio l'appuntamento per studenti e docenti

La notte del liceo classico all’insegna della natura

Condividi la notizia:

Viterbo - Liceo Mariano Buratti

Viterbo – Liceo Mariano Buratti

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Il 17 gennaio si terrà presso il liceo ginnasio Mariano Buratti il consueto appuntamento con la notte nazionale del liceo classico. Il tema portante dell’evento, giunto quest’anno alla sesta edizione e nato da un’idea del professor Rocco Schembra, docente di Latino e greco presso il liceo classico Gulli e Pennisi di Acireale (CT), sarà la natura.

Dalle 18 alle 24 studenti e docenti affronteranno questo tema così attuale anche con riflessioni sui problemi determinati dall’intervento dell’uomo sull’ambiente.

L’ascolto del brano inedito “L’ombra delle nuvole” del cantautore fiorentino Francesco Rainero e la lettura del testo scritto da Gabriel Bianchi, alunno del liceo classico Repetti di Carrara, ispirato a un passo del De Causis Plantarum di Teofrasto, introdurranno l’evento, che proseguirà con letture e spettacoli: gli studenti del liceo Mariano Buratti, insieme a quelli di altri 430 licei nazionali, interpreteranno eroi e divinità, faranno dialogare artisti e poeti, creeranno dei processi letterari con la stessa vivacità ed entusiasmo che caratterizzano l’istituto.

Liceo ginnasio Mariano Buratti


Condividi la notizia:
14 gennaio, 2020

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR