--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Brescia - Soltanto oggi la notizia, a funerali avvenuti - Aveva 90 anni

È morto il filosofo Emanuele Severino

Condividi la notizia:

Emanuele Severino

Emanuele Severino

Brescia – È morto il filosofo Emanuele Severino.

Il filosofo Emanuele Severino è morto lo scorso 17 gennaio. La notizia è trapelata soltanto oggi, a funerali avvenuti. Nato il 26 febbraio 1929 a Brescia, stava per compiere 91 anni. 

Si era laureato all’università di Pavia e poi aveva intrapreso una lunga carriera accademica, che lo aveva portato alla Cattolica di Milano. Più tardi la sua collaborazione con la Cà Foscari di Venezia.

E’ stato accademico dei Lincei, storico collaboratore del Corriere della Sera. Autore anche di diversi saggi per Rizzoli e per la casa editrice Adelphi di Roberto Calasso.

L’ultimo testo uscito è Testimoniando il destino (2019), in cui vengono ricapitolate le sue credenze filosofiche.  

Di convinzioni radicali, Severino ha spesso criticato sia il capitalismo sia il comunismo, ma anche la sinistra in quanto “non è più socialdemocrazia”. Al centro della sua filosofia la negazione del divenire e per questo è stato considerato il filosofo dell’essere e dell’eterno. 


Condividi la notizia:
21 gennaio, 2020

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR