--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montefiascone - Ieri mattina tantissimi animali con i loro padroni hanno invaso la frazione Fiordini

E’ Sant’Antonio: cavalli, cani e gatti in piazza per la benedizione

di Michele Mari
Condividi la notizia:

Montefiascone - I festeggiamenti per Sant'Antonio Abate

Montefiascone – I festeggiamenti per Sant’Antonio Abate

Montefiascone - I festeggiamenti per Sant'Antonio Abate

Montefiascone – I festeggiamenti per Sant’Antonio Abate

Montefiascone - I festeggiamenti per Sant'Antonio Abate

Montefiascone – I festeggiamenti per Sant’Antonio Abate

Montefiascone - I festeggiamenti per Sant'Antonio Abate

Montefiascone – I festeggiamenti per Sant’Antonio Abate

Montefiascone - I festeggiamenti per Sant'Antonio Abate

Montefiascone – I festeggiamenti per Sant’Antonio Abate

Montefiascone - I festeggiamenti per Sant'Antonio Abate

Montefiascone – I festeggiamenti per Sant’Antonio Abate

Montefiascone – E’ Sant’Antonio: cavalli, cani e gatti in piazza per la benedizione.

Cavalli, cani, gatti e anche un agnellino e un maialino vietnamita sono stati i protagonisti della festa di Sant’Antonio a Montefiascone.

Nella mattinata di domenica, nella località Fiordini è andata in scena la 13esima festa di Sant’Antonio di fronte la chiesa del Riposo.

Decine di persone, insieme ai loro animali, hanno riempito il piazzale.

Si andava dai cavalli ai cani, dai gatti a un agnellino e un maialino vietnamita.

Gli animali insieme ai loro padroni si sono ritrovati alle 11 davanti alla chiesa del Riposo.

E’ seguita la celebrazione della messa e la consueta benedizione. Benedizione effettuata da don Luciano Trapè. Infine alle 12 aperitivo offerto dal supermercato Todis di Montefiascone.

Non poteva mancare Sant’Antonio, interpretato magistralmente da Franco Palumbo. Presenti il sindaco di Montefiascone Massimo Paolini, gli assessori Rita Chiatti e Paolo Manzi e il comandante della stazione dei carabinieri Fabrizio Botticelli.

La 13esima festa di Sant’Antonio è stata organizzata dall’associazione Fiordini onlus in collaborazione con l’Ada (Associazione per i diritti degli anziani) e la Proloco di Montefiascone.

Una festa che è diventata una tradizione a Montefiascone che ogni anno si ripete sempre con più persone per la felicità degli animali.

Michele Mari


Condividi la notizia:
20 gennaio, 2020

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR