--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Il pari di Pagani sta molto stretto alla Viterbese e Calabro non nasconde l’amarezza

“Torno a casa deluso, meritavamo di vincere”

di Samuele Sansonetti
Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - Antonio Calabro

Sport – Calcio – Viterbese – Antonio Calabro

Sport - Calcio - Viterbese - Emmanuel Besea

Sport – Calcio – Viterbese – Emmanuel Besea

Pagani – Per Antonio Calabro, e non soltanto per lui, quelli di ieri sono due punti persi.

Sul campo della Paganese la sua Viterbese ha giocato un’ottima partita ma non è riuscita ad andare oltre lo 0-0 finale.

Le assenze, molte da entrambe le parti, hanno costretto i laziali ad arretrare Besea al centro della difesa ma nonostante questo la vera sorpresa principale è stato il tridente formato da Molinaro, Bunino (nella ripresa sostituito da Volpe) e Tounkara: ogni volta che i tre si accendevano la squadra laziale diventava pericolosa con l’unica pecca di non essere stata incisiva davanti al portiere avversario.

Il risultato? Almeno tre palle gol nitide sprecate più tutta una serie di buone occasioni mandate in fumo. Dall’altra parte, sponda azzurrostellata, pochi pensieri tra i guanti di Pini e prova autorevole del “neodifensore” ghanese, ben supportato da De Giorgi e Baschirotto.

Non avevo difensori – puntualizza Calabro –. Besea è un centrocampista che non ha mai fatto il centrale e De Giorgi è un esterno adattato. Per questo, con tutte difficoltà del caso e le assenze, contro una Paganese che è una signora squadra, lasciamo lo stadio con l’amaro in bocca. Personalmente torno a casa un po’ deluso perché meritavamo di vincere.

Obiettivi? Siamo una delle squadre con l’età media più bassa del campionato, abbiamo iniziato con cinque under e dobbiamo stare attenti a darci degli obiettivi che potrebbero far sognare e quindi deconcentrare i ragazzi. Se approcciamo bene alle gare possiamo toglierci belle soddisfazioni altrimenti rischiamo di retrocedere. Il confine è sottile.

Mercato? Abbiamo necessità dietro. Sono andati via Atanasov e Milillo e in più c’è Markic infortunato. La società sta lavorando per rimpiazzare i calciatori partiti. Se non lo farà dovremo fare di necessità virtù”.

Rientrata a Viterbo in serata, la squadra tornerà ad allenarsi nel pomeriggio per preparare l’impegnativa sfida interna al Catania di domenica pomeriggio. La classifica, a giornata conclusa, sorride ai leoni che rimangono al nono posto assieme alla Paganese ad appena tre punti dal Catanzaro dell’ex Atanasov (per il bulgaro, dopo il cambio di casacca, due sconfitte su due). Come dire: senza il “dicembre nero” la Viterbese sarebbe in una posizione di rilievo ma guai a montarsi la testa, la quota salvezza è ancora distante 13 punti.

Samuele Sansonetti


La cronaca del match: La Viterbese in emergenza spreca troppo, a Pagani è 0-0 di Samuele Sansonetti


Serie C – girone C
recupero 20esima giornata
mercoledì 22 gennaio

Picerno – Cavese 3-1
Paganese – Viterbese 0-0
Catania – Avellino 3-1
Casertana – Potenza 0-0
Teramo – Catanzaro 1-0
Vibonese – Monopoli 0-1
Bisceglie – Rende 1-0
Bari – S. Leonzio 1-0
Reggina – V. Francavilla 1-2
Ternana – Rieti 3-0


Serie C – girone C
classifica

SquadraPTGVPSGFGSDR
Reggina52221642451629
Bari46221372401624
Ternana46221444342014
Monopoli43221417301812
Potenza41221255251510
Teramo342297624231
Catania332296733321
Catanzaro322295829254
Paganese292278731265
Viterbese292285929272
Casertana282267629281
Cavese28227792031-11
Vibonese2722697382810
V. Francavilla27226972729-2
Avellino272283112633-7
Picerno232265112328-5
Bisceglie172238111832-14
Rende142235141540-25
S. Leonzio122226141940-21
Rieti82234152351-28

Serie C – girone C
i marcatori della Viterbese

8 gol: Michele VolpeMamadou Tounkara
2 gol: Andrea Errico, Daniel Bezziccheri, Zhivko Atanasov
1 gol: Stefano Antezza, Mario Pacilli (1 rigore), Salvatore Molinaro, Davide Sibilia, Marco Simonelli, Mattia Zanoli, Nicholas Bensaja


Condividi la notizia:
23 gennaio, 2020

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR