--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Formia - All'origine del gesto ci sarebbero interessi economici

Uccide la cugina e il marito e poi si toglie la vita

Condividi la notizia:

Carabinieri

Carabinieri

Formia – Uccide la cugina e il marito e poi si toglie la vita.

Un uomo di 64 anni, residente a Formia, ha ucciso la cugina e il marito e poi si √® tolto la vita. Il presunto duplice omicidio e suicidio sarebbe avvenuto in pieno centro cittadino, all’interno di una palazzina di piazza Mattei a Formia.

Da quanto si apprende, sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare i decessi. A intervenire anche i carabinieri. 

I tre vivevano nella stessa palazzina. L’allarme sarebbe stato dato intorno alle 17,40 da un residente dello stabile che ha trovato la donna, di 67 anni, riversa a terra sulle scale del condominio.

Poco dopo √® stato scoperto il cadavere del marito della donna, un uomo di 70 anni, ritrovato nell’appartamento dello stesso edificio. E il cadavere del terzo uomo, il presunto autore del duplice omicidio, era invece all’interno della sua abitazione. 

Da una prima ricostruzione dei fatti, il 64enne avrebbe sparato alla cugina e al marito e poi sarebbe salito in casa e si sarebbe tolto la vita sparandosi. 

Alla base del delitto potrebbero esserci dissidi in ambito familiare dovuti a interessi economici. Le indagini sono in corso. Da chiarire la modalit√† dell’avvenimento e il possibile movente.


Condividi la notizia:
9 gennaio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR