Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Civita Castellana - I deputati del Pd Fausto Raciti e Chiara Gribaudo presentano un'interrogazione a Luciana Lamorgese e chiedono l'intervento delle forze dell'ordine per le aggressioni verbali sui social

“Viaggi ad Auschwitz, il ministero dell’Interno sa delle minacce a Losurdo e Brunelli?”

Condividi la notizia:

Vanessa Losurdo

Vanessa Losurdo

Fausto Raciti

Fausto Raciti

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo l’interrogazione a risposta scritta al ministro dell’Interno dei deputati del Pd Fausto Raciti e Chiara Gribaudo – Premesso che la giunta comunale di Civita Castellana (VT) nel corso del dicembre 2019 ha disdetto la decennale partecipazione del Comune al progetto +, dedicato agli studenti delle scuole superiori, “Io ricordo la Shoah”, meglio noto come “Viaggio della memoria”.

Premesso che i consiglieri comunali di opposizione, Simone Brunelli e Vanessa Losurdo, hanno pubblicamente criticato l’amministrazione comunale per questa decisione affermando che: “è profondamente sbagliato quanto stanno facendo questi amministratori, perché non esiste miglior campagna contro il razzismo e l’antisemitismo che portare i ragazzi a vedere, con i propri occhi, gli orrori perpetrati nei campi di concentramento nazisti”, come si legge sulla stampa locale.

Premesso che i due consiglieri comunali sono stati oggetto di una continuativa aggressione sui social network, all’insegna dell’odio e delle minacce ed esempio: “questa gente dovrebbe essere giustiziata in piazza” o “l’unico comunista utile è quello che osservi in orizzontale su un tavolo di ferro in luoghi chiamati obitorio”. Alla luce della nuova normativa di riferimento quanto scritto sui social network è passibile di essere perseguito d’ufficio.

Tutto ciò premesso, si chiede se il ministero dell’Interno sia a conoscenza di quanto sopra riportato; come intendano procedere le forze dell’ordine a tutela dei due consiglieri comunali, Brunelli e Losurdo, vittime di costante aggressione.

Fausto Raciti
Chiara Gribaudo
Deputati Pd


Articoli: Losurdo: “Questa non è politica, ho paura per me e i miei figli” – Viaggi ad Auschwitz, insultati i consiglieri comunali


Condividi la notizia:
22 gennaio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR