Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - L'allenatore della Viterbese sulla sfida di domenica contro la Vibonese

Calabro: “Centrocampo decimato, reagiremo alle difficoltà con organizzazione e cuore”

di Samuele Sansonetti
Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - Antonio Calabro

Sport – Calcio – Viterbese – Antonio Calabro

Viterbo – Emergenza totale in casa Viterbese.

Il centrocampo è ridotto ai minimi termini e gli infortuni continuano ad aumentare.

Oltre ai lungodegenti De Falco, Palermo, Corinti, Sibilia e Bezziccheri in settimana sono arrivati nuovi problemi con Besea a mezzo servizio, Simonelli influenzato e Antezza colpito da dolori alla schiena. In attacco, invece, oltre all’assenza sicura di Volpe si è unita quella probabile di Tounkara.

La situazione all’antivigilia del match contro la Vibonese è ai confini del tragico ma Antonio Calabro non fa drammi e guarda a domenica con determinazione.

Tra febbre e traumi non è stata una settimana perfetta – ammette l’allenatore –. Il centrocampo è decimato ma il nostro dna rimane sempre lo stesso con affiatamento tra giocatori, organizzazione e cuore, che nelle difficoltà viene fuori. Anche stavolta dovremo dare intensità alla manovra e cercare di reagire alle difficoltà. L’entusiasmo degli ultimi risultati non deve sfociare nella superficialità.

La Vibonese? Non vince da nove partite e le ultime tre in casa le ha perse, la maggior parte non meritando. E’ una squadra che gioca col 4-3-3, ha una propria identità e già all’andata ci ha messo in grossa difficoltà. Sarà una trasferta molto insidiosa e per forza di cose qualcuno che ha avuto problemi stringerà i denti. Giovani contati? Porteremo due Berretti che ci potranno tornare utili, dall’inizio o a partita in corso. Anche Vitali è un under e ci dà garanzie”.

Samuele Sansonetti


Serie C – girone C
26esima giornata
domenica 16 febbraio

Teramo – Monopoli (sabato)
Vibonese – Viterbese
Catanzaro – Casertana
Catania – Reggina
Bisceglie – S. Leonzio
Avellino – Cavese
Bari – Picerno
Potenza – Rende
Paganese – Rieti
Ternana – V. Francavilla


Serie C – girone C
classifica

SquadraPTGVPSGFGSDR
Reggina59251852481731
Bari51251492451926
Ternana48251465342115
Monopoli48251537342014
Potenza4525136628208
Catanzaro41251258392712
Teramo3725107827261
Catania362510693436-2
Viterbese35251051033312
Cavese32258892132-11
V. Francavilla312571083032-2
Paganese3125710831283
Casertana3025612730300
Avellino302586112936-7
Vibonese2925611839309
Picerno262568112530-5
Bisceglie1925310121934-15
Rende162537151644-28
S. Leonzio162537152443-19
Rieti122545162656-30

Serie C – girone C
i marcatori della Viterbese

8 gol: Michele VolpeMamadou Tounkara
4 gol: Salvatore Molinaro
2 gol: Andrea Errico, Daniel Bezziccheri, Zhivko Atanasov, Nicholas Bensaja
1 gol: Stefano Antezza, Mario Pacilli (1 rigore), Davide Sibilia, Marco Simonelli, Mattia Zanoli


Condividi la notizia:
14 febbraio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR