--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Atletica - Ha ottenuto il secondo posto con 49"88 nella sua batteria con una rimonta finale

Campionati indoor, argento per Leonardo Bargagli

Condividi la notizia:

Sport - Atletica Alto Lazio - Leonardo Bargagli e Martina Gasbarri

Sport – Atletica Alto Lazio – Leonardo Bargagli e Martina Gasbarri

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Si sono svolti sabato 8 e domenica 9 febbraio ad Ancona, nello splendido impianto al coperto, i Campionati italiani indoor di Atletica riservati alle categorie Juniores e Promesse.

Presenti in gara due dei migliori prodotti della scuola viterbese di atletica leggera degli ultimi anni: il velocista Leonardo Bargagli, specialista nella gara dei 400 metri e la saltatrice Martina Gasbarri specialista nella gara del salto in Alto.

Bella la gara di Bargagli che sfiora di poco la qualificazione alla finale a 6, ottenendo il secondo posto con 49″88 nella sua batteria con una rimonta finale entusiasmante.

Partito con un piccolo ritardo il suo rush finale, nella gara condotta forse con troppa prudenza nei primi 200 metri e solo pochi centimetri lo hanno distanziato dal vincitore della prova con 49″79.

L’atleta allenato da Giuseppe Misuraca risale comunque numerose posizioni di classifica rispetto al suo accredito in gara e si colloca al decimo posto finale su 30 partecipanti.

Il longilineo atleta dell’Alto Lazio, che ha dimostrato nelle ultime gare invernale un discreto miglioramento nelle prestazioni su molte distanze veloci, avrà modo di rifarsi nella stagione Outdoor con la pista di 400 metri più consona alle sue caratteristiche tecniche.

Meno fortunata la prova della Gasbarri, seguita da Federica Gregori, che dopo la splendida performance della settimana scorsa sempre ad Ancona, dove ha realizzato il suo nuovo record personale nell’Alto con la misura di 1,67, non è riuscita a ripersi nell’occasione, incappando in tre prove nulle a 1,63 e chiudendo la gara con 1,58. 

Atletica Alto Lazio


Condividi la notizia:
8 febbraio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR