--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - In Giappone annullati i festeggiamenti pubblici per il compleanno dell'imperatore

Coronavirus: 1765 i morti, in Cina imposto ai residenti di rimanere in casa

Condividi la notizia:

Virus cinese

Virus cinese

Pechino – Coronavirus, arriva a 1.765 il bilancio delle vittime in Cina, mentre sono 1.933 i nuovi casi. Il numero delle persone contagiate, invece, ha superato quota 70mila.

In Cina, nel frattempo √® arrivata la task force dell’Organizzazione mondiale della sanit√†.

Quattordici statunitensi, degli oltre 300 evacuati in Giappone dalla nave da crociera Diamond Princess e in volo verso gli Usa, sono risultati positivi al virus.

Per fare fronte al dilagare del virus, a Pechino da ieri sono in vigore misure severe. Impongono ai residenti di rimanere in casa e per evitare che qualcuno trasgredisca, sono previsti controlli dei loro movimenti. Vietato l’uso di auto civili e sono previsti controlli se si acquistano medicinali per il raffreddore.

In Giappone, invece, cancellati gli eventi pubblici per celebrare il compleanno dell’imperatore.

 


Condividi la notizia:
17 febbraio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR