--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - La società civitonica intanto ospita la campionessa brasiliana di beach soccer Barbara Colodetti

Flaminia: “Anticipato l’incontro con il San Donato Tavernelle”

Condividi la notizia:

Beach soccer - Barbara Colodetti

Beach soccer – Barbara Colodetti

Civita Castellana – Riceviamo e pubblichiamo – La società Flaminia Calcio Civita Castellana comunica che il confronto il programma il 23 febbraio al Madami contro il San Donato Tavernelle poiché coincide con le sfilate del carnevale civitonico è stato anticipato a sabato 22 sempre alle 14,30 per accordo con la società toscana.

La Flaminia intanto Civita Castellana si è colorata di rosa. Si è aggregata alla formazione rossoblù della juniores nazionali la ex giocatrice, della serie A brasiliana con il Rio Branco e nazionale carioca di beach soccer Barbara Colodetti. La centrocampista italobrasiliana, forse la più grande interprete mondiale del beach soccer femminile gioca attualmente nel Pavia Beach e con la stessa squadra si è laureata campione del mondo per club a ottobre in Turchia, dove è stata la migliore realizzatrice con sette reti. Tifosa della Roma e del Vasco del Gama, ha scelto di vivere in attesa che riprenda il campionato italiano di beach soccer, a Civita Castellana, dove conta alcune amicizie.

La Flaminia Calcio insieme alla Lombarda Servizi si è subito resa disponibile per ospitarla per gli allenamenti settimanali. Da l’altroieri ha iniziato appunto ad allenarsi con la formazione degli juniores nazionali diretta da Fabio Tocci.

“Ho trovato grande disponibilità da parte della società civitonica – ha detto la calciatrice brasiliana – che ringrazio per come mi ha accolto. Grazie a questa gentilezza posso continuare ad allenarmi e a tenermi in forma in attesa che riprenda la stagione agonistica”. Ad accoglierla il primo giorno allo stadio Madami, era presente anche il presidente Francesco Bravini che ha regalato anche una maglia della squadra alla calciatrice.

“Ospitare una stella mondiale del calcio femminile – ha sottolineato – non che può farci piacere, anche perché tra i nostri progetti, c’è quella di realizzare una squadra femminile della Flaminia e ci stiamo lavorando”.

Asd Calcio Flaminia


Condividi la notizia:
14 febbraio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR