--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Grosseto - Il gruppo di studenti è stato scoperto dalla polizia postale

Hackerano i registri di classe per togliere le assenze, 10 indagati

Condividi la notizia:

Polizia postale

Polizia postale

Grosseto – Hackerano i registri di classe per togliere le assenze, 10 indagati. 

L’episodio è avvenuto in una scuola di Grosseto dove, dalle prime ricostruzioni, dieci liceali avrebbero hackerato i registri elettronici di classe per togliere le assenze.

Il gruppo di ragazzi avrebbero utilizzato un “trojan” per entrare nei registri. 

Gli studenti sono stati rintracciati dalla polizia postale e ora rischiano da uno a quattro anni di reclusione con l’accusa di hackeraggio. 

I liceali sono accusati, scrive il Tirreno, di accesso abusivo a sistemi informatici, falsità in atti pubblici e danneggiamento di banche dati.


Condividi la notizia:
14 febbraio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR