--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Fornirà il proprio contributo in volontari per il cordone sanitario predisposto negli aeroporti romani

Il gruppo Tuscia del corpo di soccorso dell’Ordine di Malta in campo per il Coronavirus

Condividi la notizia:

Gruppo Tuscia del corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta

Gruppo Tuscia del corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Anche il gruppo Tuscia del corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta, guidato dal capogruppo Chiarenza, sotto la supervisione del personale medico, Ferrazza e medico-veterinario, Presciutti, fornirà il proprio contributo in volontari per il cordone sanitario predisposto negli aeroporti romani, a seguito dell’emergenza coronavirus.

Un grazie particolare al delegato Smom di Viterbo Rieti, Saccarello, per il sostegno all’iniziativa e a tutti i volontari che andranno a rafforzare le dotazioni di personale sanitario volontario, mettendosi immediatamente a disposizione, tra i quali il vicegapogruppo Tedeschi, la coordinatrice Cioci, i volontari Gravela, Fantauzzo, Dello Stritto, Di Pasquale, Sereni.

Vincenzo Presciutti
Responsabile Sanitario Veterinario Cisom Gruppo Tuscia
                                                             


Condividi la notizia:
16 febbraio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR