Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Il consigliere di Fratelli d’Italia della regione Antonello Aurigemma attacca il piano rifiuti su cui oggi in commissione si è tenuta la relazione dell’assessore Valeriani

“Il Lazio ha bisogno di una impiantistica adeguata, non di discariche”

Condividi la notizia:

Il capogruppo Fi alla Regione Lazio Antonello Aurigemma

Il capogruppo Fi alla Regione Lazio Antonello Aurigemma

Viterbo – “Oggi in commissione si è tenuta la relazione dell’assessore Valeriani sul piano rifiuti regionale, che dovrà arrivare in aula.

Un piano completamente inadeguato, che si basa su dati non recenti: inadeguatezza certificata anche dal Tar del Lazio, che  circa un mese fa ha dato ragione ad una società che opera nell’ambito dei rifiuti e che chiedeva di conoscere gli impianti sul territorio regionale dove poter conferire l’immondizia dopo la chiusura di Colleferro.

Noi siamo contenti che tra Regione e Campidoglio sia cambiato il clima, come affermato dall’assessore oggi in commissione, e di questo non avevamo dubbi visto che Pd e M5s governano insieme da sei mesi a livello nazionale, ma allo stesso tempo siamo preoccupati dalle affermazioni dello stesso assessore, al quale ricordiamo che sul nostro territorio non servono più discariche, ma più impianti per il trattamento dei rifiuti.

Ci auguriamo adesso che il confronto sul piano rifiuti avvenga con senso di responsabilità, ma soprattutto partendo da questo principio: il Lazio ha bisogno di una impiantistica adeguata, non di discariche”

Lo dichiara il consigliere di Fratelli d’Italia della regione Lazio Antonello Aurigemma.


Condividi la notizia:
3 febbraio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR