--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - I giovani gialloverdi sbancano Nettuno

Montefiascone baseball, l’under 12 inizia con due vittorie

Condividi la notizia:

Sport - Baseball - Montefiascone - Il manager Roberto Fortunati

Sport – Baseball – Montefiascone – Il manager Roberto Fortunati

Montefiascone – La ridotta dimensione del campo da baseball under 12 consente a questa categoria di utilizzare i primi mesi dell’anno, durante i quali il meteo non permette di giocare all’aperto, di disputare tornei indoor sempre molto interessanti.

Il Montefiascone ha organizzato insieme al San Giacomo Nettuno un articolato torneo, denominato Winter Elite Lazio, con la partecipazione di altre 4 squadre: Lupi Roma, Dolphins Anzio, Cali Roma, Academy Nettuno.

Domenica 2 febbraio è iniziata con il piede giusto l’avventura dei ragazzi di Montefiascone, che hanno vinto le prime due partite, utilizzando al meglio l’inserimento dei due viterbesi Bertollini e Ceccariglia, che nel 2020 giocheranno in pianta stabile nella squadra falisca.

Il Montefiascone ha superato nel primo incontro i pari età dei Dolphins Anzio per 7-1: ottima la prova dei due lanciatori schierati, Emanuele Ceccariglia (3 innings con 9 strike out) e Alessandro Fortunati, 1 inning e 3 strike out. Anche l’attacco si è ben comportato: 2 valide Bertollini e Fortunati e una Ceccariglia.

Anche nel secondo incontro i gialloverdi hanno superato il San Giacomo per 5.1 e anche in questo caso i lanciatori del Montefiascone la facevano da padrone, collezionando una lunga serie di strike out. Iniziava la partita sul monte Alessandro Fortunati, due inning lanciati 6 strike out, poi veniva rilevato da Leonardo Bertollini (1 inning 3 strike out) poi da Dario Marianello, anche lui in un inning lasciava 3 battitori al piatto e infine chiudeva la partita con il suo esordio sul monte Nicolò Grasselli. Da sottolineare l’ottima prestazione in attacco di Leonardo Bertollini, con 4 valide in due partite.

Il manager Roberto Fortunati è molto soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi. “Le due partite sono state giocate molto bene – racconta –, tutti i giocatori hanno interpretato al meglio gli incontri, anche se non bisogna esaltarci più di tanto, il Torneo è all’inizio, mancano ancora 5 partite di qualificazione poi eventualmente le semifinali e le finali, la strada è ancora lunga ma certamente il Torneo è iniziato molto bene. Voglio ricordare che in campo vi erano ragazzi alla loro prima esperienza su un campo da baseball“.

I prossimi incontri, sempre di qualificazione, si terranno al palazzetto dello sport di Montefiascone domenica prossima, con il programma sottoindicato, poi ancora a Nettuno per le semifinali e poi il 23 febbraio di nuovo a Montefiascone per le finali.


Condividi la notizia:
5 febbraio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR