--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

San Giovanni Bianco - A 20 anni entrò nella resistenza - Arrestata e torturata a San Vittore, riuscì a fuggire mentre veniva portata nel campo di concentramento

Morta la partigiana Piera Vitali, conosciuta come la “biondina della Val Taleggio”

Condividi la notizia:

Piera Vitali

Piera Vitali

Un Tweet della pagina 'I deputati del Pd' che annuncia la morte di Piera Vitali

Un Tweet della pagina ‘I deputati del Pd’ che annuncia la morte di Piera Vitali

San Giovanni Bianco – Morta la partigiana Piera Vitali, conosciuta come la “biondina della Val Taleggio. 

Aveva 96 anni ed era conosciuta da ragazza come “la biondina della Val Taleggio”. Questo il suo nome da staffetta partigiana.

Piera Vitali è nata a Settimo Milanese, in provincia di Milano, il 19 dicembre del 1923. Si era trasferita da bambina con la famiglia a Sottochiesa di Taleggio, in provincia di Bergamo.

E’ morta nella notte tra sabato e domenica.

Piera Vitali a 20 anni era entrata nella resistenza come staffetta delle squadre partigiane della Val Taleggio, Valsassina e Val Brembana. Era stata arrestata e torturata dai fascisti a San Vittore. Poi la fuga mentre veniva portata nei campi di concentramento tedeschi. 

Piera Vitali era membro della presidenza onoraria dell’Anpi provinciale di Bergamo. 

A dare notizia della sua morte anche la pagina Twitter dei deputati del Pd. “A 20 anni nella Resistenza – si legge nel Tweet –. L’arrestarono e torturarono. Non parlò, col suo silenzio salvò molti compagni. Durante il trasferimento nei campi di concentramento scappò e tornò a combattere i nazifascisti. Addio a PieraVitali, una vita che è e sarà sempre esempio di libertà”.

I funerali si svolgono martedì 18 febbraio alle 14,45 nella Chiesa di San Rocco a San Giovanni Bianco.


Condividi la notizia:
17 febbraio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR