--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Capranica - L'incontro si è svolto il 10 febbraio e altri sono stati messi in calendario

Polizia postale all’Ic “G. Nicolini” contro bullismo e cyberbullismo

Condividi la notizia:

Capranica

Capranica

Capranica – Riceviamo e pubblichiamo – Anche quest’anno l’istituto comprensivo Galileo Nicolini di Capranica ha definito un calendario di incontri con la polizia postale.

Il 10 febbraio gli alunni della scuola secondaria di primo grado di Capranica hanno ricevuto presso la loro sede Alessandro Bertollini  e Gianluca Bruzziches.

I due agenti sono stati molto professionali ma anche particolarmente incisivi nell’affrontare tematiche di grande interesse e rilevanza per i ragazzi suscitando il loro interesse e totale coinvolgimento.

Lo stesso accadrà il 17 febbraio quando l’appuntamento sarà con gli alunni della sede di Vejano nei locali della scuola. Tali incontri si collocano nell’ambito di una precisa politica del nostro istituto che mira a formare ed informare gli studenti sui potenziali pericoli della rete, sull’uso corretto delle nuove tecnologie e sulla lotta al bullismo e al cyberbullismo.

Per la prima volta quest’anno si è pensato di completare il calendario con un incontro con le famiglie in quanto è fondamentale che anch’ esse vengano informate su argomenti di sostanziale importanza nella società attuale e nella vita di tutti i giovani.

Grazie alla preziosa collaborazione della polizia postale tale incontro si terrà il prossimo 9 marzo nella chiesa di San Francesco.

Siamo certi che soltanto un’azione sinergica di tutte le agenzie educative può contribuire ad una crescita sana dei nostri alunni, ci impegniamo ogni giorno affinché ciò avvenga e ringraziamo tutti coloro che ci aiutano in questo importantissimo compito.

Maria Carolina Menegali Zelli Iacobuzzi
Professoressa referente per il bullismo e cyberbullismo


Condividi la notizia:
11 febbraio, 2020

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR