--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Lo ha dichiarato ieri il ministro della Giustizia Bonafede nel giorno del 16esimo anniversario della morte del medico

“Sono vicino alla famiglia di Attilio Manca”

Condividi la notizia:

Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede con la divisa della polizia penitenziaria

Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede

Attilio Manca

Attilio Manca

Viterbo – “Ho incontrato tante persone travolte da eventi tragici che hanno sconvolto le loro vite. Tra queste, c’è la signora Angela, madre di Attilio Manca, medico deceduto l’11 febbraio del 2004.

Da Guardasigilli, ovviamente, non posso e non devo entrare nel merito delle decisioni della magistratura. Ma ci tengo a esprimere la mia vicinanza umana a tutta la famiglia”.

A dichiararlo ieri è stato il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, nel giorno dell’anniversario della morte di Manca, trovato senza vita sedici anni fa a Viterbo.
 


Condividi la notizia:
12 febbraio, 2020

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR