--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Civitavecchia - I ragazzi hanno visto l’ingente patrimonio librario contenuto nella biblioteca del centro che conta circa 130 mila volumi dal 1477 ai giorni nostri

Studenti del “Cardarelli” alla scoperta dei tesori del Cesiva

Condividi la notizia:

Civitavecchia - Gli studenti dell'Iiss Cardarelli alla caserma “Giorgi”

Civitavecchia – Gli studenti dell’Iiss Cardarelli alla caserma “Giorgi”

Civitavecchia - Gli studenti dell'Iiss Cardarelli alla caserma “Giorgi”

Civitavecchia – Gli studenti dell’Iiss Cardarelli alla caserma “Giorgi”

Civitavecchia - Gli studenti dell'Iiss Cardarelli alla caserma “Giorgi”

Civitavecchia – Gli studenti dell’Iiss Cardarelli alla caserma “Giorgi”

Civitavecchia - Gli studenti dell'Iiss Cardarelli alla caserma “Giorgi”

Civitavecchia – Gli studenti dell’Iiss Cardarelli alla caserma “Giorgi”

Civitavecchia – Si è svolta oggi la visita di due classi del liceo classico dell’Istituto d’istruzione secondaria superiore “Vincenzo Cardarelli” di Tarquinia (Vt) alla caserma “Giorgi”, sede del Centro simulazione e validazione dell’esercito (Cesiva).

Nell’ambito delle convenzioni stipulate dal Cesiva per attuare il percorso per le competenze trasversali e per l’orientamento (ex alternanza scuola-lavoro) con vari istituti scolastici superiori di Civitavecchia e dintorni, 24 studenti accompagnati da due insegnanti, hanno potuto scoprire il patrimonio culturale del Cesiva: dalla biblioteca al museo storico, passando per le antichissime cisterne romane.

I ragazzi sono rimasti conquistati dall’ingente patrimonio librario contenuto nella biblioteca del centro che conta circa 130 mila volumi dal 1477 ai giorni nostri. Opere preziose e degne di studio, ricerche e approfondimenti, dunque perfettamente compatibili con un proficuo percorso di competenze trasversali da affiancare a quella che è l’ordinaria didattica fornita dagli istituti.

Il Centro simulazione e validazione dell’esercito, polo di eccellenza per la simulazione addestrativa dell’Esercito italiano, si conferma sito di interesse storico culturale, finalizzato a valorizzare il ruolo centrale degli studenti nei processi d’istruzione e formazione professionale e fornisce ai ragazzi un’ottima occasione di avvicinamento al mondo del lavoro.


Condividi la notizia:
17 febbraio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR