Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Due uomini sono stati arrestati dai finanzieri del comando provinciale di Roma

Trovati con oltre sei chili di droga in casa

Condividi la notizia:

Guardia di finanza

Guardia di finanza

Roma – Trovati con oltre sei chili di droga in casa, arrestati.

Due uomini sono stati arrestati dai finanzieri del comando provinciale di Roma perché trovati in possesso di oltre sei chili di droga, tra cocaina, hashish e marjuana.

L’andirivieni di clienti in un circolo ricreativo di Porta Pia, il cui accesso era consentito mediante un videocitofono, ha attirato l’attenzione delle fiamme gialle del terzo nucleo operativo metropolitano di Roma, che hanno deciso di monitorare i frequenti movimenti di due uomini che erano soliti recarsi in un portone limitrofo.

“Dopo alcuni giorni di appostamenti – si legge nella nota della guardia di finanza –  i militari hanno eseguito la perquisizione dell’appartamento nella loro disponibilità, rinvenendo oltre sei chilogrammi di stupefacente – confezionato in panetti di cocaina, ovuli di hashish e buste di marijuana – diversi bilancini di precisione e altro materiale per il confezionamento delle dosi, oltre a 5mila euro in contanti, presumibilmente provento dell’attività illecita”.

I due sono stati arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti e associati alla casa circondariale di Regina Coeli su disposizione dell’autorità giudiziaria capitolina.

L’operazione rientra nel più ampio dispositivo di contrasto ai traffici illeciti predisposto dal comando provinciale di Roma.


Condividi la notizia:
13 febbraio, 2020

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR